Utente 153XXX
sono un ragazzo di 32 anni 40 giorni durante un normale rapporto sessuale ho subito un trauma al pene ho avuto come uno stiramento e una sorta di piegamento ho sbito provato dolore e perdita dell'erezione. Il giorno successivo mi sono recato da un urologo il quale con un esame ecografico del pene allo stato flaccido non rilevava alterazioni a carico dell'albugina dei corpi cavernosi esame ecografico con sonda lineare sia a livello dorsale verticale e con sezione trasversale non erano visibili alterazioni o deformazioni dell'asta no ematomi ma era presente dolorosità del membro. mi consigliava aulin due volte al dì per 15 giorni e 4 compresse di fortilase al dì e astineza sessuale per una ventina di giorni. Oggi a 40 giorni dal trauma ancora provo dolore alla base del pene nel primo tratto fino all'attaccatura a volte sembra fin dentro all'addome sia allo stato flaccido che in erezione. cinque giorni orsono previa autorizzazione del medico ho consumato un rapporto sessuale completo l'erezione era normale l'eiaculazione pure visibilmente tutto come prima ma il dolore non passa. il dottore dice di prendere aulin al bisogno 200 mg. di viamina e al giorno e che il dolore si assorbirà con il tempo e rimanda ulteriori esami clinici al futuro. confidando nella vostra attenzione chiedo consiglio su eventuali terapie o esami clinici da fare e se consultare altro dottore cosa mi consgliate? grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro lettore ,

a questo punto bisogna consultare un esperto andrologo e con lui decidere se è il caso di approfondire la sua situazione clinica con una valutazione dinamica dei corpi cavernosi.

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 153XXX

Iscritto dal 2010
grazie infinitamente per la sollecita risposta cercherò subito un esperto. magari potete indicarmene uno da me facilmente raggingibile vivo in umbria provincia di terni
[#3] dopo  
Utente 153XXX

Iscritto dal 2010
grazie infinitamente per la sollecita risposta cercherò subito un esperto. magari potete indicarmene uno da me facilmente raggingibile vivo in umbria provincia di terni
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,

per la scelta dell'andrologo chieda un consiglio al suo medico di fiducia ma anche il nostro sito la può orientare.

Un cordiale saluto.