Utente 356XXX
Egr. professori da circa 4 mesi avverto un fastidio associato a lieve dolore al testicolo sinistro e/o alla parte scrotale sinistra; ho effettuato un'ecografia da cui è emerso lieve idrocele e varicocele di I° grado: il mio medico di base riferiva che si tratta di un disturbo superficiale e trascurabile; sta di fatto che certi giorni di più e certi di meno il fastidio è presente forse dipendente anche dal tipo di pantaloni indossati.
Vi chiedo è il caso di fare una risonanza per maggiori chiarimenti? trascurare il lieve problema?
Grazie anticipatamente per i vostri preziosi consulti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
caro utente,
la cosa potrebbe essere riferibile ad un infiammazione della prostata cmq le consiglio una visita urologica innmodo da valuare a pieno il problema
Cordiali Saluti
Dott. Giuseppe Quarto
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

anche un piccolo varicocele può determinare "fastidi" antipatici
Segua il suo medico e lasci perdere le RMN
cari saluti
[#3] dopo  
Utente 356XXX

Iscritto dal 2007
Innanzitutto ringrazio i due professori che molto gentilmente hanno risposto alla mia richiesta; nel contempo chiedo ulteriormente se esistono rimedi ovvero cure per rimuovere il fastidioso vericocele di I° grado o, se del caso emerga qualche cosa alla prostata.
Anticipatamente ringrazio e porgo distinti saluti.