Utente 153XXX
salve
sono una ragazza di 23 anni, da circa un mese ho la gola piena di muchi e avverto uno strano prurito.appena tossisco i muchi mi provocano un senso di soffocamento fino a quando non li vomito e con essi anche il cibo che ho nello stomaco.andai in ospedale e lì l'otorino ke mi visitò disse che avevo una faringite acuta+rinite allergica (premetto ke feci le prove allergike 2 anni fa ed uscì ke ero allergika all'artemisia +++),e mi ha dato la seguente cura: antistaminico aerius 1 compr la sera, medrol 16mg x 7 giorni, tavanic 500mg x 7 giorni e fluibron sciroppo.dopo aver seguito attantamente la cura tutto resta uguale, così il mio medico curante decide di farmi fare un rx del torace dal quale non esce nulla.il medico disse che allora si trattava solo di allergia e che quindi qualke siringa di bendelan avrebbe fatto miracoli nn staccando mai l'antistaminico e nel frattempo per aiutarmi bevemo molte tisane con il miele,facevo aerosol 3 volte al giorno con fluibron e cleil A e fumenti, ma nessun risultato,solo tanto prurito in gola tanti muchi ke con il tossire mi soffocavano e mi facevano vomitare.Sono andata da un altro otorino e quest'ultimo mi da la seguente cura: un nuovo antistaminico rupafin, nasonex 140 spray nasali x 20 giorni e biovit 3 spray per la gola per 10 giorni.anke in questo caso tutto resta invariato ed io sinceramente non so più che fare e a ch rivolgermi.mi consigliate di rivolgermi ad un allergologo? rifare le prove allergiche casomi, o fare qualche altro esame che non conosco... perfavore aiutatemi è circa un mese che non dormo, non esco di casa, non posso far + nulla...ho speranze di guarire? vi ringrazio anticipatamente .

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Si certo che ha speranze di guarire. Ma dovremmo capire ...guarire da cosa ? Questo non è certo possibile tramite Internet. Se fossi in Lei indagherei, poichè è già stata visitata da due specialisti ORL, se ci sono sufficienti indizi per pensare anche ad un REFLUSSO GASTROESOFAGEO.
Ne parli con il suo curnte.