Utente 153XXX
buongiorno,
ho avuto a metà febbraio un attacco di appendicite. avevo una leggera febbriciattola e dolore forte,prima intorno all'ombellico e poi si è spostato nella parte destra e bassa della pancia. negli stessi giorni ho avuto anche il ciclo. sono stata al pronto soccorso e mi hanno diagnosticato l'appendicite, avevo anche i globuli bianchi un po'alti. sto aspettando di fare la visita anestetica per poi operarmi. il chirurgo ha detto che è meglio, per evitare futuri attacchi e anche una possibile peritonite. vorrei sapere quanto tempo ho di degenza dopo l'operazione in laparoscopia e se mi metteranno dei punti.
grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
In linea di massima dopo un intervento di appendictomia per via laparoscopica la paziente puo' essere dimessa il mattino seguente. A discrezione dei Colleghi che la opereranno puo' anche darsi che per maggior sicurezza la trattengano un giorno in piu'. I punti normalmente sono pochissimi e riguardano tre incisioni rispettivamente di 10, 5 e 5 millimetri praticate all'interno dell'ombelico (la piu' grande) e al sotto del margine dello slip (le altre due piu' piccole), quindi praticamente invisibili.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 153XXX

Iscritto dal 2010
buongiorno, grazie della risposta. Io l'8 maggio ho un matrimonio e vorrei sapere quanto devo tenere i punti e quanto ho di degenza a casa. potrò andare al matrimonio se mi opero intorno al 20 aprile?ù
grazie.
[#3] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
I punti devono essere rimossi in genere dopo 7-10 giorni, ma dipendera' anche dal filo che intenderanno utilizzare. Se l'intervento verra' concluso in laparoscopia, se non riservera' sorprese, e se nel post-operatorio non sorgeranno complicanze, sono certo che non ci sara' alcun problema ad andare al matrimonio 20 giorni dopo l'atto chirurgico. Infine non comprendo cosa intende per "degenza a casa", ma tenga conto che in genere una volta che e' uscita dall'Ospedale puo' fare quello che vuole: magari i primi giorni riposera' un po' piu' del solito, ma per il resto non avra' grosse limitazioni nella vita familiare e sociale.
Cordiali saluti