Utente 149XXX
buongiorno, vorrei un consiglio.
A ottobre ho fatto gli esami in quando io e mio marito volevamo una seconda gravidanza, risultata negativa alla varicella e alla rosolia.
La mia ginecologia mi ha vivamente consigliato il vaccino della rosolia che ho fatto mentre mi ha detto che per la varicella i problemi erano minori, non essendo diponibile il vaccino all'Asl non l'ho fatto.
Ora sono passati 3 mesi da vaccino e vorre iniziare la ricerca di questa seconda gravidanza, ma leggendo qua e la mi pare di capire che un'eventuale contagio della varicella in gravidanza sia abbastanza pericoloso, soprattuto avendo una bambina che a settembre inizierà l'asilo.
Cosa mi consigliate? di procurarmi questo vaccino farlo e aspettare ancora 3 mesi oppure di cerca questa gravidanza senza ulteriori preoccupazioni?
grazie a chi mi risponderà.
[#1] dopo  
Dr. Mario Corcelli
52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
Gentile Signora,

durante la gravidanza il virus può essere trasmesso all'embrione e al feto attraverso la placenta; per questo, la vaccinazione è raccomandata alle donne fertili che ancora non si siano ammalate di varicella.

Nel suo caso, deve considerare che avendo una figlia che frequenta l'asilo e se questa non si è mai ammalata di varicella, la probabilità di venire a contatto col il virus della varicella è concreta.

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 149XXX

Iscritto dal 2010
grazie per la risposta, valuterò il vaccino.