Utente 153XXX
Buon giorno e Buona pasqua,
Mi chiamo Rosario ed ho 52 anni e lavoro in libia,nel mese di febbraio dopo una quindicina di giorni che accusavo dei fastidi sulla parte dx del collo,una mattina mi sveglio con sensi di nausea,vomito e vertiginial livello di non riuscire ad stare all'impiedi.
Mi hanno portato in una clinica di Tripoli e dopo una serie di esami(al sangue ed rx al collo)e visite,mi hanno detto che il problema deriva dalle artrosi cervicali.
Rientrato in italia e rifatto di prassi le analisi al sangue(riscontro di colesterolo un pò alto)mi sono rivolto d un Otorino la ringoiatria che subito mi ha diagnosticato un problema ai cristalli dell'orecchio dx.
Adesso a distanza di circa 20 giorni,le vertigini stanno scomparendo,però mi è rimasto quel fastidio nella parte dx del collo ed in più ho notato da un paio di giorni un gonfiore alla base del collo sempre sulla parte dx e la ghiandola sempre del collo un pò accentuata.
Potete darmi cortesemente una risposta al mio problema ed se è il caso di rientrare nuovamente in Italia per ulteriori accertamenti.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Credo sia sufficiente fare una visita dove si trova perchè potrebbe trattarsi solo di linfonodi reattivi
la cui natura potrebbe essere accertata anche dove si trova Lei

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=40590

http://www.senosalvo.com/approfondimenti/lifonodisentinella.htm
[#2] dopo  
Utente 153XXX

Iscritto dal 2010
Grazie della risposta ricevuta,siete stati gentilissimi.
[#3] dopo  
Utente 153XXX

Iscritto dal 2010
Grazie della risposta ricevuta,siete stati gentilissimi.
Dottore, scusi la mia ignoranza in materia,ma è una cosa che mi dovrei preoccupare?
grazie ancora.