Utente 141XXX
Buonasera e Buona Pasqua a tutti voi Dottori,

gentilissimi, sono un ragazzo di 23 anni, 61 kg, 173 cm, proprio questa mattina, mentre facevo la doccia, mi sono accorto di avere una pallina un pò molle appena sopra l'ombelico, quasi attaccata ad esso. Toccandola è dolente ed esternamente non si nota nulla ma al tatto e ben distinguibile. Sinceramente sono preoccupato ed ho paura che possa trattarsi di un'ernia ombelicale. La mia paura è di dover affrontare un intervento che blocchera la mia attività di nuoto e soprattutto il lavoro ne risentirà molto visto che sono un precario e assentarmi dal lavoro mi costerebbe molto.
Martedi andrò subito dal medico per un primo consulto ed eventualmente effettuerò un'ecografia.

Spero possiate tranquillizarmi perchè sono molto preoccupato.

Grazie di tutto
Distinti Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
La sua ipotesi è verosimile, pur senza preoccuparsi.Qualora la diagnosi sia corretta e l'indicazione chirurgica, si tratta di un intervento che non comporta una lunga convalescenza o astensione da attività sportiva.Auguri!
[#2] dopo  
Utente 141XXX

Iscritto dal 2009
Grazie mille del suo consulto Dr Favara.

Quindi potrebbe trattarsi di un'ernia.
La cosa mi sorprende perchè fortunatamente non faccio mai sforzi pesanti o sollevare pesi.
Posso chiederLe che tipo di operazione si effettua per questo problema e mediamente quanto tempo dura la convalescenza?

Grazie Ancora
Distinti Saluti
[#3] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
La presenza di un' ernia non dipende dal tipo di attivita' svolta.
La plastica puo' venire eseguita direttamente con punti di sutura o con materiale protesico, l' anestesia puo' variare in base alle condizioni locali e generale e la convalescenza in media due - tre settimane.Prego
[#4] dopo  
Utente 141XXX

Iscritto dal 2009
Dottore un'ultima domanda, visto che non ho dolori durante l'attività sportiva (nuoto), posso continuare a praticarla e nel frattempo effettuare tutti gli accertamenti del caso, oppure mi consiglia di sospenderla?

Grazie del suo prezioso consulto.
Distinti Saluti