Utente 905XXX
gentili dottori,
purtroppo uso rinazina spray nasale da circa 7 anni, ogni giorno.
Ne sono diventata dipendente e non so come fare a uscirne.
Sono andata da un otorino che mi aveva proposto altre cose da usare al posto della rinazina ma è inutile, non ci riesco. mi sento soffocare e solo la rinazine riesce a farmi respirare.
So però che la rinazina è vasocostrittore, vorrei sapere in che misura fa male al cuore. Può far venire un infarto?
grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
L'uso cronico di vasocostrittori nasali è sconsigliato per una serie di effetti collaterali.
Tralasciando quelli diretti sulla mucosa nasale (di cui potrà, se vuole maggiori delucidazioni, postare in ORL), il più importante degli effetti sistemici è rappresentato dalla possibilità di un ulteriore aumento dei valori pressori nei pazienti ipertesi.
Non mi sembra quindi il Suo caso, vista la Sua età e la Sua costituzione fisica.
Noto che nelle Sue domande viene evidenziato sempre un immotivato timore dell'infarto, che nel Suo caso è davvero estremamente improbabile!
Cordiali saluti