Utente 905XXX
gentili dottori,
purtroppo uso rinazina spray nasale da circa 7 anni, ogni giorno.
Ne sono diventata dipendente e non so come fare a uscirne.
Sono andata da un otorino che mi aveva proposto altre cose da usare al posto della rinazina ma è inutile, non ci riesco. mi sento soffocare e solo la rinazine riesce a farmi respirare.
So però che la rinazina è vasocostrittore, vorrei sapere in che misura fa male al cuore. Può far venire un infarto?
grazie mille
[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
12% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
L'uso cronico di vasocostrittori nasali è sconsigliato per una serie di effetti collaterali.
Tralasciando quelli diretti sulla mucosa nasale (di cui potrà, se vuole maggiori delucidazioni, postare in ORL), il più importante degli effetti sistemici è rappresentato dalla possibilità di un ulteriore aumento dei valori pressori nei pazienti ipertesi.
Non mi sembra quindi il Suo caso, vista la Sua età e la Sua costituzione fisica.
Noto che nelle Sue domande viene evidenziato sempre un immotivato timore dell'infarto, che nel Suo caso è davvero estremamente improbabile!
Cordiali saluti