Utente 154XXX
Salve sono un ragazzo di 27 anni e da poco tempo soffro di tachicardia..
tempo fà durante una lampada facciale ebbì uno strano disturbo,improvvisamente il cuore comincio a battermi velocemente come se stessi correndo io spaventato da stupido invece di alzarmi continuai la lampada per altri 8 minuti dopo di che corsi a casa ma il cuore non smise di battermi veloce dopo poco grazie ad un calmante di goccie naturali alla erbe riusci a ristabilizzarmi,andai dalla guardia medica e mi disse che la pressione stava bene ed il battito anche..
Da premettere che sono un tipo moolto ansioso..
cmq dopo pochi giorni andai dal mio medico che mi disse di fare un elettrocardiogramma con visita,anche se lui mi disse che sicuramente si trattava di un disturbo ''neuro vegetativo''..
Ho fatto tutto,il cuore sta bene ed è risultata la tachicardia sinusale..
però da quel fatto dove ammettere che la tachi.mi viene più spesso...molte volte dopo che mangio(in fretta) ed è molto fastidiosa..voi cosa mi dite??
mi hanno consigliato di prendere delle valeriana oppure tisane...
come mai da quel fatto mi viene più spesso la tachicardia?
è un fatto mentale dovuto allo spavento?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Fusetti
24% attività
4% attualità
16% socialità
SAVONA (SV)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Ritengo, vista la negatività degli esami eseguiti, che si tratti probabilmente di una sintomatologia correlata ad un disturbo ansioso tuttavia consiglierei esecuzione ormoni tiroidei.