Utente 154XXX
Salve sono un 36enne.Da poco grazie ad una visità andrologica e succesiva ecografia scrotale ho scoperto di avere un lieve varicocele bilaterale (1°-2°grado),non incrementabile in Valsalva.A cui e seguito un esame di spermiocoltura positivo allo stafilococco mannitolo non ferment,che sto provvedendo a curare con opportuna terapia consigliata dall'antibiogramma(1compressa Tavanic 500mg al dì per 10gg).
Nel frattempo (infezione in corso)ho fatto anche l'esame seminologico con i segueti esiti:
Astinenza:3gg.
Colore:avorio
Coagulazione:presente
tempo liquefazione:40min.
Viscosità:-+++
Agglutimazione: aspecifica assente specifica assente
Volume:4,5ml
pH:8,2
Densità:74,3 mil./ml Totali:334,3 mil./ejaculato
Motilità(dopo 1h):Progressiva(a+b)28%, Non progressiva(c)36%,Acinesia(c)36%
Morfologia:forme normali 20% valutazione spermatozoi(stricta criteria Krugrer)
Atipie morfologiche nemaspermatiche dettagli:testa 70%,tratto intermedio 5%,flagello 2%,droplets citopl. 2%.
Cellule Rotonde:densità 2,9 milio./ml, Leucociti nessuno, cellule germinali immature 4/100spermatozoi-
Altri elementi:cellule epiteliali 0-1, cristalli 0-1, corpi amilacei 0-1.

Vi chiedo di valutare la mia situazione,in particolare la potenziale fertilità e il trattamento idoneo al mio varicocele.

DISTINTI SALUTI GRAZIE.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
non vedo la necessità di terapia antibiotica, vista la ass4enza di leucociti nello sperma. La spermiocoltura da falsi positivi, e lei non parli di sintomi ijnfiammatori. Poi quei varicoceli non sono daoperare (troppo piccoli), manca un secondo spermiogramma, per valutarne le fisiologiche fluttuazioni, e mancanio esami oprmanali. Quanto alla fwertilità i figli si fanno in due e molto dipende dalla donmna. La fertilità assoluta non edsiste. Intanto butterei giù il peso.
[#2] dopo  
Utente 154XXX

Iscritto dal 2010
Caro dottore nel ringraziarla le porgo i miei saluti.Sto già mettendo in atto il consiglio di perdere peso.Per quanto riguada il fattore infiammazione in ogni caso sto ormai concludendo la terapia a cui seguirà un contro esame.
Mi rassicura sapere che anche lei pensa che quei varicoceli non sono da operare,so che è ancora presto per parlare di infertilità ma la mia preoccupazione era in riferimento alla loro presenza.Mi perdoni ma non ho capito il discorso del secondo esame spermiogramma, per quale motivo e che tipo di esame deve essere?

CORDIALI SALUTI.
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Lo spermiogramma è un esame che ha alti e bassi, poichè noi siamo mammiferi, ed i mammiferi hanno la stagione deli amori e la sper,matogenesi concemntrata in pochi periodi annuali. In alcuni di noi rimane questa ancestrale regolazione della spermatogenesi, pertanto vanno sempre fatti due spermiogrammi a 7-30 giorni di distanza l' uno dall' altro.