Utente 154XXX
Gentili dottori,
sono un ragazzo di 23 anni e da quasi un anno ho una partner fissa. Da circa 6 mesi lei prende la pillola e da 2-3 mesi si sono manifestate delle piccole macchie rosse sul glande che vanno e vengono a seconda della frequenza dei rapporti. Inoltre da circa una settimana si è manifestato anche una "screpolatura" (uso questo termine perchè le labbra screpolate sono la cosa più simile al mio caso, pelle secca e con dei minuscoli tagliettini) alla fine del prepuzio. L'altro ieri infatti dopo un rapporto ho sentito molto "caldo" nella zona interessata e il giorno successivo si è manifestato tale arrossamento. Volevo sapere se tutto ciò potrebbe essere riconducibile all'assunzione da parte di lei della pillola anticoncezionale.
Ed infine abuso ancora della Vostra pazienza chiedendoVi: è meglio andare da un dermatologo o da un urologo-andrologo?

Grazie mille a chi vorrà rispondermi

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
salve.
la pillola non c'entra. a meno che non la prenda lei ( scherzo...).
in ipotesi penserei ad una flogosi da far vedere ad uno specialista dermatologo o da un urologo-andrologo.
cordialmente