Utente 353XXX
Salve,
sto assumendo da circa 1 anno propecia (finasteride) e purtroppo devo dire che l'attività sessuale ne risulta penalizzata nel senso che non riesco a mantenere l'erezione come in precedenza. Volevo sapere se l'assunzione di viagra potrebbe migliorare/ripristinare le prestazioni sessuali standard.
grazie
cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore 35318,

in alcuni casi ( una minoranza) la assunzione della Finasteride può alterare l'equilibrio endocrino che regola il desiderio sessuale ed anche alcune funzioni erettili.
La soluzione sembrerebbe estremamente semplice: smettere la finasteride
anche perchè lei dovrebbe assumerla indefinitamente per manetenere una adeguata crescita del sistema pilifero ( se avviene).
Di per sè l'uso del Viagra, se giustificato idoneo da uno specialista che verifichi l'esistenza di una patologia vascolare, potrebbe essere anche ipotizzato nel momento in cui non si riuscisse ad eliminare la patologia vascolare. E la Finasteride ?!?
Cari saluti
[#2] dopo  
Dr. Daniele Masala
28% attività
4% attualità
12% socialità
POZZUOLI (NA)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Potrebbe testare se con un periodo di sospensione del farmaco si ha un ritorno alla normalità individuale, come dire una sorta di prova del nove.
Se così non fosse sarebbe opportuno consultare un urologo per maggiori ragguagli.
Cordiali saluti,
dott Daniele Masala.