Utente 108XXX
Sono un ragazzo di 20 anni e vorrei fare un piercing al sopracciglio. Per favore potete dirmi le controindicazioni? E quanto è il rischio?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Premesso che la pratica del piercing non ha nulla a che vedere con la Chirurgia, non è pensabile che chi pratichi queste applicazioni possa avere la competenza e la sicurezza di un Chirurgo, per cui non so che valore possano avere indicazioni e consigli.
I rischi consistono nella possibile lesione di strutture anatomiche (arteria e nervo sovraorbitario !!!) e nelle complicanze di tipo settico o infettivo (infezioni locali, trasmissione di malattie) legate alla non sufficiente sterilità degli oggetti impiegati e alla non sufficiente cultura dei criteri su cui il mantenimento della sterilità si basa; si tratta di cognizioni solo apparentemente semplici che ogni "piercongaro" ostenta di conoscere ed osservare, ma che richiedono invece studio e specifico training anche per il personale sanitario effettivamente addetto al settore.
[#2] dopo  
Utente 108XXX

Iscritto dal 2009
Quindi lei sconsiglia di farmi il piercing?E le possibilità che vada incontro a qualche rischio sono alte?
[#3] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Sconsiglio vivamente tale pratica, a meno che non vi sia la prova certa della sterilità dei materiali impiegati e degli strumenti adoperati, della correttezza delle procedure e di una sicura competenza dell'"operatore".

Ripeto: il concetto di sterilità è molto complesso.