Utente 150XXX
buongiorno abbiamo ritirato lo spermiogramma di mio marito e vorrei sapere se la scarsa motilità può portare dei problemi nel concepimento in qyanto è un anno che proviamo ad avere un secondo figlio e gli è stato diagnosticato un testicolo atrofizzato.
giorni di astinenza: 4
aspetto:s.g. liquefazione:fisiologica aglutinazioni:alcune viscosità:+--
aspecifiche:si volume:2,5 ml
conc. di spermatozoi totale:312,5 x10^6 (v.n.40x10^6)
conc. di spermatozoi per ml:125 x10^6 (v.n.20x10^6)
forme mobili per ml:37,5 x10^6 (v.n. 10x10^6)
mobilità:30%
grado4:05 %(rapidamente progressivo)
grado3:35 %(progressivo)
grado2:20 %(lentamente progressivo)
grado1:20 %(discinetico)
grado0:20 %(in situ)
morfologia: tipiche 60% atipiche 40%
leucociti:alcuni
Commento: spermatozoi con discreta progressione rettilinea
grazie in anticipo per il consulto

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Cara signora,
manca la morfologia e gli spermatozi sembrano lentini. Tenga presente che la maggior parte delle volte la difficoltà di concepire il II figlio è femminile piuttosto che maschile, per cui meglio sentire anche un giencologo. Se èpiùdi un anno che provate per la II gravidanza è ora di portare il maito da collega per capire quale è la causa di tale rallentamento.
[#2] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Cara lettrice ,

oltre alle corrette indicazioni ricevute dal collega cavallini che mi ha preceduto, le posso confermare che la fertilità di una coppia non è solo legata alla normalità di uno spermiogramma e, se desidera poi avere ulteriori informazioni più precise sulla “complessità” che accompagna una infertilità di coppia, può leggere anche l’articolo pubblicato dalla collega Chelo sul nostro sito e visibile all’indirizzo:

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=52214.

Un cordiale saluto.
[#3] dopo  
Utente 150XXX

Iscritto dal 2010
Sono già in cura e sotto monitoraggi follicolari per avere rapporti mirati il prossimo ciclo mestruale farò un isterosalpingografia per essere sicuri e quindi volevo sapere se essendo un pò lentini era il caso di fare una cura per aiutarli
[#4] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Il fatto è che vi sono una dozzina di cause per quellalentezza e vanno individuate con visita da l vivo