Utente 155XXX
sono una donna di 49 anni e nel 2006 mi sno sottoposta ad un intervento di plastica del setto interatriale per shunt sinistro destro ed aneurisma in minitoractomia sono ipertesa in cura con triatec da 10 mg. diabetica in cura con metforal da 850 mg. sono affetta da bco. in cura con lukasm assumo cardioaspirin esapent 1000 perchè ho i trigliceridi alti ho una steatosi epatica spesso ho bruciori allo stomaco mi hanno diagnosticato una sindrome ansiosa depressiva che curo con sereupin e prazene inoltre ho la tiroide disomogenea che però funziona bene ho 3 noduli benigni inoltre ho ernie discali e cervicali. peso 74 kg e sono alta 1,50 faccio molto movimento da un recente holter cardiaco mi hanno riscontrato exstrasistole e brevi epis0di di fibrillazione atriale ed un battito cardiaco che in attività particolarmente pesanti segnava 135 spesso mi sento stanca mi sento stringere il petto dolore al braccio sinistro mi sento pungere il cuore a volte ho formicolio alle mani ealla testa dopo pranzo mi viene tanto sonno perchè vorrei sapere cosa devo fare per migliorare il mio stato di salute ecosa fare per prevenire una fibrillazione atriale cronica vorrei sapere cosa rischio con queste patologie nel 1995 mentre dormivo ho avuto un ematoma exstradurale cervico dorsale forse causato dallapressione alta ho avuto una paralisi agli arti inferiori durata solo un giorno vorrei un parere sul mio stato di salute e dei consigli grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Enzo Boncompagni
28% attività
0% attualità
12% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
Basta che si curi a dovere l'ipertensione arteriosa, amica di Foggia. E anche la sindrome ansioso-depressiva. La terapia attuale di questa? No comment.
Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 155XXX

Iscritto dal 2010
egregio dottore la ringrazio per la sua attenzione.vorrei sapere se il triatec da 10mg assunto una volta al giorno cioè al mattino sia sufficente per la cura della ipertensione.perchè no comment sulla cura della sindrome ansiosa depressiva?
[#3] dopo  
Dr. Enzo Boncompagni
28% attività
0% attualità
12% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
Cara amica, veda di leggere fra le righe della mia risposta. Più non mi è consentito di dire.