Utente 126XXX
uomo 50 anni.

Effettuato ecodoppler tsa con i seguenti risultati: Rep: Est Destra- in atto modesto carico ateromasico degli assi carotidei senza stenosi emodinamicamente significative buona la pervieta della carotide comune.
carotide interna, esterna ad asse vertebrale nei limiti della norma. Placca calcifica bulbare 20%. Sinista- modesto carico ateromasico degli assi carotidei senza stenosi emodiamicamente significative. Buona la pervità della carotide comune, interna ed esterna. Asse vertebrale pervio ed ortodromico.
Placca calcifica all'origine all'origine della carotide interna 25% circa.
Aorta addominale- placca calcifica in prossimità della biforcazione con stenosi all'aorta del 40%.

cari dottori, desidero un parere medico, grazie.

Cordiali saluti.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Pietrino Forfori
36% attività
16% attualità
16% socialità
SAVONA (SV)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Gentilissima utente
sempre con i limiti di un consulto a distanza
I dati ecocolordoppler che Lei riferisce al soggetto maschile di 50 anni depongono per una patologia arteriosa diffusa .
Per un migliore inquadramento diagnostico terapeutico è fondamentale una visita specialistica .
Anche se i distretti esplorati non sembrerebbero al momemto suscettibili di terapia chirurgica in relazione al grado di stenosi, mancherebbe una valutazione dei distretti arteriosi periferici con indici pressori.
Manca una valutazione glicometabolica (diabete colesterolo ipertensione...) delle abitudini (fumo sedentarietà ) e dello stato fisico (peso BMI).
Solo dopo una visita specialistica corredata dei dovuti esami diagnostici si può esprimere un parere sulla terapia .
nei nostri Minforma può trovare utili approfondimenti

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=60423

a presto