Utente 146XXX
Buongiorno,

sono un ragazzo di 22 anni.
Da ottobre/novembre scorso, circa, ho notato che il mio palmo della mano destra è bianco, come se fosse leggermente squamato, ma non perdo pelle, e non si screpola.
Durante la giornata a volte è piu' "secco e squamato", a volte sembra piu' "normale".

Ho pensato che ciò fosse causato dal fatto che durante l'estate scorsa ho utilizzato prodotti sgrassanti per lavaggio e bagnato le mani piu' volte al giorno. Il palmo della sinistra (che effettivamente uso di meno per questo genere di cose) è invece quasi "normale".

Nella mano destra queste "desquamazioni" (che poi tali non sono dal momento che non si stacca la pelle) sono soprattutto sul palmo appunto, alla base delle dita e nei punti in cui le dita "piegano".


Quando sono andato dal dermatologo ho esposto questo problema ma purtroppo era un momento in cui la mano era praticamente normale, di conseguenza ha "sminuito" il tutto dicendo che era probabile fosse legato alle continue immersioni della mano in acqua durante l'estate.

Avete idea di cosa si possa trattare?

Grazie in anticipo

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Anna Maria Martin
36% attività
16% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile utente buon giorno, purtroppo senza una visita con presa visione del problema clinico non si può fare diagnosi.
Mi sembra di aver capito che a periodi guarisce o quasi, dato che quando è andato dal Dermatologo non aveva quasi nulla , quindi, si, potrebbe trattarsi di una forma reattiva ai saponi o all'uso che lei fà delle sue mani, in certi periodi più intenso.
Si rivolga di nuovo al Dermatologo quando sono presenti le manifestazioni.
Cordiali saluti