Utente 154XXX
salve a tutti ringrazio anticipatamente chi mi risponderà
Vorrei qualche chirimento in merito all'hiv : allora lo scorso settembre ho avuto i miei primi rapporti con la mia ragazza che lo è tuttora e alcune volte non abbiamo usato il contraccettivo; abbiamo avuto sporadicamente rapporti non protetti fino ai primi di dicembre ma da allora abbiamo sempre usato il contraccettivo.
Qualche giorno fa sono venuti nella mia scuola dei dottori per la campagna contro l'hiv e hanno consigliato a tutti coloro che hanno avuto rapporti non protetti di fare il famoso test elisa.
ora, siccome io sono un tipo molto ansioso sono un pò caduto nel panico e vorrei fare al più presto questo test che tanto consiste in un semplice prelievo del sangue.
il problema è che non vorrei parlare di questa cosa alla mia ragazza e il dubbio che vorrei che voi potreste chiarirmi è , nel caso che facessi il test e ciò risultasse negativo potrei stare tranquillo che anche la mia ragazza e sieronegativa ? cioè in caso lei non lo fosse sarebbe possibile che io risulterei sieronegativo ?
scusate il disturbo spero mi rispondiate, scusate ancora ma sono molto preoccupato e non saprei a chi parlarne
grazie anticipatamente a tutti !

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
E' possibile e quindi bisogna affrontare il problema con coraggio cercando di convincerla a farlo anche Lei.

Perchè dovrebbe rifiutarsi o prenderla a male ? Si tratta di un test ormai routinario.