Utente 155XXX
Buonasera,
io e il mio compagno vorremmo apprestarci ad avere dei bambini e considerando che dalla sua precedente relazione non ne sono arrivati abbiamo deciso di effettuare uno spermiogramma (unitamente alla spermiocultura risultata negativa).
Vorremo, gentilmente, un parere innanzitutto per sapere se ci sono possibilità di una gravidanza o se dovremo approfondire le indagini e/o intraprendere qualche cura:

quantità 2,0 ml
colore BIANCO-GRIGIASTRO
aspetto TORBIDO
coaugulo PRESENTE
fluidificazione 34 minuti
viscosità AUMENTATA
ph 8,1
numero nemaspermi 72'000'000/ml
nemaspermi mobili in emissione 50%
spermioagglutinazione ASSENTE
forme tipiche 60%
forme degenerative 40%
leucociti RARI
emazie RARE
cristalli ASSENTI
indice di motilità 2 (lenta)
indice di vitalità 2 (>30% dopo 6 ore)

Preciso che l'età del mio compagno è di 44anni, non ci sono mai state patologie accertate di alcun tipo ed in nessun ambito medico.
Io ho 27 anni e non ho mai riscontrato problemi ginecologi, se non una lieve recente infiammazione (tampone vaginale positivo ad escherichia coli) per la quale mi è stato prescritto un ciclo da 7gg di antibiotici e antifiammatori(cefixoral+danzen).

La ringrazio anticipatamente.
Cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cara lettrice,

da quanto tempo cercate una gravidanza?

Comunque l'esame del liquido seminale presentatoci sembra tranquillizzante anche se sicuramente fatto in ambiemte non dedicato od aggiornato.

A questo punto, se posso darle un consiglio, bisogna consultare un andrologo con chiare competenze in patologia della riproduzione umana e con lui decidere dove ripetere l'esame , sicuramente in ambiente più aggiornato, e poi rivalutare attentamente il vostro eventuale e particolare problema riproduttivo.

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 155XXX

Iscritto dal 2010
Gentile Dr Beretta
grazie innazitutto della risposta.

In realtà questa gravidanza ancora non la stiamo cercando anche se abbiamo rapporti completi tutti i giorni da 2anni (coito interrotto prestando un po' di attenzione in più nei giorni fertili)

Eravamo solo preoccupati che ci fosse una possibile infertilità (sospetto che nasceva solo dal fatto che in precedenza non fossero nati bambini anche se,non so se possano avere avuto un peso, i problemi ginecologi e l'età che aveva all'epoca la ex moglie).

Il campione è stato prelevato a casa e poi portato in laboratorio dopo quasi 15minuti; non so se il fattore psicologico abbia influito sulla quantità dell'eiaculato.

Comunque il fatto che sia esclusa l'infertilità è già di per sè molto tranquillizzante.

Grazie mille per la disponibilità.
Cordiali saluti.



[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Cara lettrice,

se devo però darvi un ultimo consiglio, consultate un andrologo esperto in patologia della riproduzione umana, ripetete un esame, secondo l'indicazione che riceverà, e poi riconsultateci , se lo desiderate.

Un cordiale saluto.