Utente 713XXX
Salve.
E' da piu' di 2 mesi che improvvisamente è comparso un nodulo moderatamente dolente al tatto sul palmo della mano destra. Inizialmente non ci ho fatto molto caso, ma ultimamente si è fatto piu' dolente e fastidioso. E'rotondegiante con contorni netti, con un diametro di circa 2/3 millimetri, localizzato nel quadrante in basso a destra del palmo della mano a cira 2 centimetri dal polso, si sente al tatto e se premo avverto un po' di dolorabilità. Se si guarda con attenzione si puo' scorgere un colorito bluastro e non si muove di un millimetro se contraggo i tendini della mano per ritrarre le dita, non tantomeno avverto dolore con il movimento, nè c'è retrazione delle dita.
Da quello che ho potuto apprendere leggendo diversi documenti, il fatto che sia dolente e che non sia mobile escluderebbe la sindrome di Dupuytren.
In attesa di visita e eventualemte di una ecografia è possibile avanzare delle ipotesi diagnostiche?
Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Internullo
40% attività
16% attualità
16% socialità
CATANIA (CT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
faccia una ecografia e dopo consulti un chirurgo della mano nella sua zona.
[#2] dopo  
Utente 713XXX

Iscritto dal 2008
Grazie dottore. Infatti sono in lista di attesa per una ecografia. Nel frattempo speravo di avere dei pareri in merito. Grazie comunque.


[#3] dopo  
Dr. Michele Milano
48% attività
4% attualità
20% socialità
MONCALIERI (TO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Le prime ipotesi diagnostiche che mi vengono in mente sono:
1) m. di Dupuytren (è vero che il nodulo non è dolente ma se è vicino a strutture innervate può far male)
2) vaso trombizzato (può capitare che delle vene palmari in seguito a traumi vadano incontro a trombizzazione: in questo caso il colore è bluastro e dolente)
3) cisti tendinea (sono molto dolenti e di consistenza dura).

Per il resto segua le indicazioni date dal collega.

Cordialmente