Utente 124XXX
Gentili medici,
ho quasi 21 anni e assumo la pillola minesse da due anni.
A causa di una ginecologa poco attenta e della mia cattiva informazione
NON ho eseguito esami del sangue ogni anno, ma solo un esame
iniziale dopo i 3 mesi di assunzione iniziale (cioè nel maggio 2008),
e uno settimana scorsa, sotto
consiglio della nuova ginecologa.
Allora due anni fa il mio colesterolo totale era 151, e l'antitrombina III era
94. Ora le mie analisi del sangue sono più preoccupanti, ho il colesterolo
totale a 196 (colesterolo HDL 80, colesterolo LDL 83). I miei trigliceridi sono 163, e sono
aumentati moltissimo rispetto alle prime analisi, in cui erano 89 .
Cosa ne pensate? Sono a rischio di trombosi?
In questi giorni inoltre ho molta tosse e catarro misto a sangue scuro e denso,
e ieri ho avuto dei crampi che partivano dal piede destro fino al polpaccio e alla natica.
Spero per suggestione psicologica, ora mi sento il respiro affannato, tachicadia, un peso sul petto
e mal di testa ad ondate.
Ho paura che possa trattarsi di trombosi... anche perchè nella analisi del sangue recenti
non mi hanno fatto controllare la trombina. Che ne pensate?
Devo sospendere immediatamente??
Grazie....
[#1] dopo  
Dr. Stelio Alvino
44% attività
16% attualità
20% socialità
ABBADIA SAN SALVATORE (SI)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2008
Pensavo di averle già risposto...

I valori del colesterolo e dei trigliceridi sono ancora nella norma anche se aumentati. Non è a rischio di nulla se non di ansia. Il respiro affannato, il peso sul petto è ora per la bronchite principalmente: la curi.
Quando le sarà passata la bronchite sarà principalmente per l'ipocondria: curi anche questa.
Per gli esami della coagulazione basta PT e PTT.
saluti
[#2] dopo  
Utente 124XXX

Iscritto dal 2009
Buongiorno
si mi aveva risposto lei il giorno prima degli esami
del sangue! Lo so, sono molto ansiosa!
Il respiro affannato è certamente un condizionamento psicologico...
però non riesco a scindere i sintomi sangue nel catarro
e del polpaccio caldo e dolorante dalla trombosi..
stamattina mi sono svegliata con questi sintomi,
non me li sento per l'ansia :-(
Devo aspettare lunedi prima di parlare con al ginecologa...
e devo quindi prendere ancora due pillole...
Può darmi qualche rassicurazione ulteriore? Anche se so
che cosi a distanza è difficile diagnosticare...
Grazie della cortesia e della pazienza!!!!


[#3] dopo  
Utente 124XXX

Iscritto dal 2009
Nelgi esami non c'è ne PT ne PTT...
[#4] dopo  
Dr. Stelio Alvino
44% attività
16% attualità
20% socialità
ABBADIA SAN SALVATORE (SI)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2008
Ah Ah! Lei mi ha parlato prima solo di crampi. Ora mi parla di arto caldo e dolente (è arrossato anche?). Il catarro e il sangue è compatibile con la tosse e la probabile bronchite. Comunque se la può tranquillizzare visto lo stato ansioso prevalente perchè non si fa vedere in PS? Li potranno fare anche esami strumentali per accertare o meno il problema. Da qui diagnosi vietata:
saluti