Utente 155XXX
Salve, io ho 25 anni e a seguito di incidente in moto ho riportato lo stesso danno DI UNA RAGAZZA CHE HO TROVATO NEL SITO... solo che a me è al pollice destro, con perdita di sostanza apicale senza interessamento dell'osso a partire da meta' unghia in poi. Sono stato operato nelle ultime 48 h presso l'ospedale di napoli con tecnica a scorrimento VY come già accennato da un dottore sul sito... la mia domanda e' dato che io lavoro nel mondo dello spettacolo teatrale a volte anche con inquadratura di telecamera ravvicinata...in termini estetici come sara' il mio dito? sara' perennemente piu' corto oppure esistono tecniche eo operazioni di chirurgia plastica che possano "allungarmelo" e ridarmi quei 78 mm che ho perso? insomma in parole povere mi devo rassegnare ad avere un pollice cosi' corto come sara' una volta assorbiti i punti dell'intervento o c'e' modo di farlo tornare come prima con innesti sintetici o simili?
grazie di cuore

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Michele Milano
48% attività
4% attualità
20% socialità
MONCALIERI (TO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Esistono delle tecniche chirurgiche che consentono di allungare il dito, ma prima di decidere di sottoporsi ad un intervento occorre valutare se vi è realmente la necessità.
Il tipo di lembo di copertura che è stato eseguito è tra i più affidabili dal punto di vista estetico. Se non vi era interessamento dell'osso l'accorciamento non dovrebbe esser importante e il danno estetico dovrebbe esser trascurabile.
Valuti l'evoluzione.

Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 155XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio per la risposta esaustiva. Un ultima domanda. Ho letto in vari articoli che negli Usa, precisamente a Pittsburgh un ricercatore Universitario attraverso un composto di proteine e cellule staminali ha ricostruito interamente un dito umano e interi organi, semplicemente da parti di esso.
Essendo appunto il mio caso molto semplice, nel caso ne valutassi l'esigenza e volessi ricorrervi, esiste in italia attualmente un intervento correttivo che utilizza cellule staminali per ridarmi il pezzo "di carne" mancante al mio pollice?
Grazie anticipatamente per la disponibilita'
[#3] dopo  
Dr. Michele Milano
48% attività
4% attualità
20% socialità
MONCALIERI (TO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Ho letto qualcosa al riguardo... speriamo che il tutto si traduca in realtà.
Al momento comunque in Italia, a mia conoscenza, non esiste una possibilità del genere.
Cordialmente