Utente 105XXX
Gentili dottori,
più di un mese fa ho eseguito una devitalizzazione pluricanalare in due sedute ad un molare. L'intervento si era reso necessario a causa di una carie trascurata (non l'avessi mai fatto).

Il procedimento di pulitura dei canali, nonostante l'anestesia, è stato veramente molto doloroso. Tuttavia, al termine il dente è stato richiuso in attesa di iniziare la ricostruzione e per più di un mese non mi ha dato alcun fastidio.

La ragione dell'intervallo di tempo fra la devitalizzazione e l'inizio della ricostruzione sta nel fatto che prima deve essere estratto il dente del giudizio, retrostante al molare devitalizzato, e che è necessaria una TAC Dentalscan per capire se il nervo mandibolare viene toccato o meno.

Fatto sta che da circa due giorni, il molare devitalizzato ha ripreso a farmi male quando mastico. Sia esercitando una pressione a bocca vuota, in modo che le due arcate dentarie si tocchino, sia mordendo un pezzo di cibo anche non particolarmente duro, sento un dolore piuttosto intenso che cessa non appena finisce la pressione sul dente.

Mi chiedo: a cosa può essere dovuto questo problema? E' il caso di procedere alla ricostruzione del dente per poi magari trovarsi, fra qualche mese, a dover ripetere la devitalizzazione?

Grazie mille a chi potrà rispondermi.







Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Marco Finotti
44% attività
8% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
penso che il collega di fronte a questa situazione valuti attentamente se reintervenire sui canali o no prima di ricostruire l'elemento interessato
cordiali saluti
[#2] dopo  
Dr. Giovanni Auletta
28% attività
8% attualità
16% socialità
GIUGLIANO IN CAMPANIA (NA)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2009
Mi chiedo: a cosa può essere dovuto questo problema?
Gentile utente quella che ci descrive è una complicanza posiibile e non grave, che si puo verificare durante un trattamento endodontico,ciò è dovuto al trauma sul dente che comunque in medicazione si trova in trattamento medico.
E' il caso di procedere alla ricostruzione del dente per poi magari trovarsi, fra qualche mese, a dover ripetere la devitalizzazione?
Questo giustamente lo valuterà il suo dentista.