Utente 155XXX
Buonasera. Da anni combatto con dolori alle ginocchia. Nel 2000 feci un artoscopia al ginocchio sx parziale. Nel 2005 ebbi un infortunio sul lavoro sempre al ginocchio che venne chiuso parzialmente ma così mi dissero, vi era la possibilità di riaprirlo entro 10 anni. Ad oggi, facendo un lavoro dove uso le ginocchia in modo eccessivo (sono manutentore) e per saliscendi dalla scala e per camminare (lavoro nei centri commerciali) sono di nuovo fermo con dolori e difficoltà a muovermi. Di seguito l'esito della Rmn eseguita in data 12/04:
DX- MANIFESTAZIONI DEGENERATIVE FIBROCARTILAGINE MENISCALE INTERNA A LIVELLO DEL CORNO POSTERIORE E IN PARTE MENISCO EXT.
LA ROTULA E' IN ASSE MA LIEVEMENTE EXTRARUOTATA CON SOFFERENZA CARTILAGINE EXT.
MODESTA SINOVITE PARACONDILICA EXT.
DISTENSIONE E FLOGOSI DELLA BORSA DEI TENDINI DELLA ZAMPA D'OCA.

SN - QUALCHE ALTERAZIONE DEGENERATIVA DELLE FIBROCARTILAGINI MENISCALI PIU' ACCENTUATA NEL CORNO POSTERIORE.
ASSOTIGLIAMENTO DELLA CARTILAGINE ARTICOLARE IN SEDE MEDIANA E PARAMEDIANA EXT CON MMINIMA E TENDENZIALE EXTRAROTAZIONE.
MANIFESTAZIONE CONDROPATICHE DI MAGGIORE ENTITA' SONO RILEVABILI IN CORRISPONDENZA DELLE SUPERFICI CONTRAPPOSTE TRA CONDILO E PIATTO TIBIALE EXT DELLA REGIONE DI MAGGIOR CARICO.
SI SEGNALA IN CORRISPONDENZA DELLA REGIONE DEL TUTTO POSTERIORE DELL' EPIFASI TIBIALE IN SEDE LATERALE LA PRESENZA DI UN DISCRETO EDEMA REATTIVO.

Il 20 c.m. avrò una visita specialistica, ma mi chiedevo se valga la pena di riaprire l'infortunio e se vi è la possibilità secondo legge di avere un cambiamento mansionario e cosa mi consigliate?
Sono messe malissimo le mie ginocchia?
Vi ringrazio e vi saluto cordialmente.
[#1] dopo  
Dr. Maurizio Golia
28% attività
8% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2007
Un eventale aggravamento per la situazione al ginocchio sinistro (denunciato come infortunio sul lavoro)potrebbe essere fatto ma difficilmente potrebbe raggiungere il minimo previsto per l'indennizzo (6%), ne parli con il suo ortopedico che dovrebbe certificare l'aggravamento.
Il ginocchio destro non c'entra con l'INAIL.
Per eventuali limitazioni per la mansione svolta ne parli con il medico competente della Ditta.
[#2] dopo  
Utente 155XXX

Iscritto dal 2010
Grazi dottore veramente gentile. Le chiedo ancora un parere. Con un quadro clinico come descritto, posso peggiorare in maniera grave continuando a svolgere la mansione attuale? Di nuovo grazie...
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Golia
28% attività
8% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2007
considerando l'entità della patologia, penso che possa comunque svolgere la sua mansione.