Utente 103XXX
Buon giorno,
il mio fidanzato anni 37 è stato operato giovedì scorso al varicocele sx di 3^ grado con metodo di sclerotizzazione sec. Tauber.
Il testicolo non sembra gonfio e la ferita è asciuttae lui non ha dolore solo u pò di fastidio. Ieri sera abbiamo però notato un rossore come un livido sul testicolo. Può essere normale? Potrebbe derivare comunque dal fatto di aver subito un intervento?
Mercoledì ha la visita di controllo: possiamo aspettare mercoledì o dobbiamo andare prima?
Grazie per il consiglio.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Cara signorina,
a naso dovrebbe essere normale. Contando che mercoledì è vicino apspetti tranquilla.
[#2] dopo  
Utente 103XXX

Iscritto dal 2009
Buon giorno,
mercoledì è arrivato in fretta: siamo andati a fare la visita di controllo ma il dottore ci ha "liquidato" molto velocemente dicendo che è tutto normale e che il fastidio e l'ematoma è conseguenza dell'intervento che la vena è stata chiusa.
Il dottore ha passato del betadine sulla ferita e rimesso un nuovo cerotto: i punti dovrebbero cadere a giorni. E' necessario che continuamo noi a fare delle medicazioni?
Quanto potrà durare il fastidio? Ma quando potrà fare la doccia?
Infine, sarà necessario più avanti fare altre visite, qualche ecografia?
Le chiedo scusa per tutte le domande ma oggi il dottore non ci ha dato modo di parlare e così non so bene come comportarmi.
Grazie
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Cara signorina, le domande che pone sono dipendenti dalla ferita. Per cui se è stato liquidato in fretta faccia vedere il tutto al medico di base, poi è consigliabile ecodoppler e spermiogramma a 8-10 mesi da chirurgia.
[#4] dopo  
Utente 103XXX

Iscritto dal 2009
Buon giorno,
l'ematoma del testicolo è scomparso, il dolore anche.
Dopo 15 giorni dall'intervento i punti sono andati via, ma nel momento in cui veniva via un punto abbiamo notato che c'era un pò di infezione, così abbiamo "schiacciato" un pò per fare uscire tutta l'infezione fino alla fuoriuscita di un pò di sangue. Quindi abbiamo disinfettato la ferita.
Ora sembra che si stia cicatrizzando, non è rossa.
Ma è possibile che la pelled ella ferita
si sia così sensibilizzata al punto da dargli fastidio?
Se sfiora la parte della ferita ha fastidio. può essere normale?
Cosa possiamo fare?
Grazie

[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Deve andare dal suo chirurgo, che non si "schiaccia" una infezione, si drena. Atra cosa.