Utente 155XXX
Gent.mi Dottori, vi scrivo perchè la mia attuale compagna, a casa di una disfunzione ormonale (per cui deve prendere la prolattina) non può usare come metodi contraccettivi nè cerotto nè altri di tipo ormonali.
Il problema, lo ammetto più psicologico che altro, sorge perchè le ultime esperienze che ho avuto con i preservativi (in età giovanile) mi hanno lasciato a dir poco traumatizzato, a causa di rotture impreviste degli stessi.
Da ciò scaturisce un mio scrupolo che rasenta lo zelo nella fase di pulizia intima post rapporto sessuale.
le domande sono:
1 quante volte è necessario lavare la parte per essere sicuri di aver eliminato ogni traccia di sperma?
2 c'è un numero minimo di volte in cui la singola parte va strofinata?
3 vi sono prodotti specifici?
4 la prolattina che la mia compagna utilizza e che regolarizza un ciclo altrimenti altalenante e persino inesistente in alcuni mesi, è un elemento utile ai fini della contraccezione?
5 se dovessero rimanere delle tracce di sperma dopo il lavaggio, sarebbero pericolose in un eventuale secondo rapporto e quanto sopravvive lo sperma in quelle condizioni?
6 infine indossare il preservativo dopo una fase di petting, può determinare rischi per eventuali minime quantità di liquido preseminale eventualmente emesso e che inavvertitamente può essere finito a contatto con mani o lo stesso preservativo?
Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caqro signore,
ci sono altri sistemi oltre la pillola per gravidanse indesiderate. Vada in consultorio per un aggiornamento è gratuyito.

1 quante volte è necessario lavare la parte per essere sicuri di aver eliminato ogni traccia di sperma? 1 a contatto con l' acqua spermatzxoi defungone

2 c'è un numero minimo di volte in cui la singola parte va strofinata? No basta metterci acqua

3 vi sono prodotti specifici? No

4 la prolattina che la mia compagna utilizza e che regolarizza un ciclo altrimenti altalenante e persino inesistente in alcuni mesi, è un elemento utile ai fini della contraccezione? Non credo senta i ginecologi

5 se dovessero rimanere delle tracce di sperma dopo il lavaggio, sarebbero pericolose in un eventuale secondo rapporto e quanto sopravvive lo sperma in quelle condizioni? Se lava bene non rimane nulla

6 infine indossare il preservativo dopo una fase di petting, può determinare rischi per eventuali minime quantità di liquido preseminale eventualmente emesso e che inavvertitamente può essere finito a contatto con mani o lo stesso preservativo? nessun rischio