Utente 156XXX
Salve, ho 29 anni e da qualche giorno sento un pò di oppressione al petto. Quando respiro mi sembra di avere troppa aria nei polmoni e di non riuscire a respirarla tutta (anche se forse non mi sono espressa bene) e sento un pò di groppo in gola.
Non fumo, prendo la pillola e ho fatto gli esami da poco e sono perfetti, il mio medico mi ha visitato poche settimane fa e mi ha trovato in perfetta salute.
Siccome la situazione migliora decisamente sganciando il reggiseno (non sono piccoli, è come se da un certo punto della giornata in poi però non mi entrassero più ein più sento il seno come se fosse un pò pesante anche se ho solo una seconda)e facendo un pò di stretching,volevo sapere se può essere un problema di postura (che so non essere eccellente) o semplicemente un senso di oppressione dovuto a un fenomeno allergico (pollini o altro)
Grazie
[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
LECCO (LC)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Perchè non pensare oltre allo stress anche ad un problema.....di reggiseno ?

http://www.senosalvo.com/approfondimenti/reggiseno_utile_e_diabolico.htm
[#2] dopo  
Utente 156XXX

Iscritto dal 2010

Grazie per la risposta velocissiam.
Si come le ho scritto quando lo tolgo sto meglio: ma quindi è possibile che il fastidio persista anche per ore dopo? e soprattutto, è possibile che non succeda sempre? Nel senso, avendo il seno piccolo e cercando di usare sempre modelli con la grandezza adatta delle coppe tendenzialmente lo tengo abbastanza largo,infatti per esempio al mattino ieri non ho avuto problemi, tornata a casa dopo il lavoro era insopportabile.
Quindi cosa mi consiglia? modelli magari senza ferretto e un pò di palestra ?
Grazie
[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
LECCO (LC)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Se mette in atto gli accorgimenti che descrive allora evidentemente non dipende dal reggiseno e quindi ocorre una visita dal suo curante.
[#4] dopo  
Utente 156XXX

Iscritto dal 2010
Grazie mille, provvederò al più presto, in ogni caso spero che non sia una cosa preoccupante...