Utente 156XXX
Buongiorno!
Ho appena iniziato la mia attività sessuale e mi capita che, dopo una lunghissima stimolazione manuale (si parla del superamento di un'ora) e orale il pene, dopo il raggiungimento dell'orgasmo, presenti un anomalo gonfiore dopo un po' di tempo, quando ormai flaccido. La prima volta che è capitato sono andato al pronto soccorso dove mi hanno diagnosticato un edema del prepuzio, e tutto si è risolto con una settimana di astinenza. Ieri mi è capitata la stessa cosa ma non sono andato dal medico poiché non ho avvertito alcun dolore né al tatto né urinando, esattamente come l'altra volta.
È possibile che il tutto sia causato da un eccessivo frizionamento?
La ringrazio in anticipo!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro lettore ,

sicuramente l'ipotesi eziologica (cioè di causa) da lei fatta è più che accettabile ma il mio consiglio in questi casi è sempre quello di fare una valutazione clinica andrologica in diretta e poi eventualmente e naturalmente evitare le condizioni che portano a questi fastidiosi problemi sessuali(ad esempio le suggerirei una buona lubrificazione).

Un cordiale saluto.