Utente 156XXX
salve cari dott.
da un po tempo soffro di varicocele,ke pero'sto tenendo sotto controllo con dopler,ecogr.e spermiogramma.consultandomi con il mio medico dice che nn c'e'bisogno di un intervento in quanto e'di 1grado,il probema e'questo:da circa 20giorni ho un dolore all'attaccatura del pene sul lato sinistro ke a volte mi scende nel testicolo.quindi ho ripetuto a distanza di un'anno l'ecog con il seguente esito:TESTICOLI IN SEDE,DI DIMENSIONI NORMALI,CON ECOSTRUTTURA REGOLARE,SENZA APPREZZABILI LESIONI FOCALI.NN ALTERAZIONI MORFOSTRUTTURALI A CARICO DELL'EPIDIDIMO DESTRO.LIEVE IPOECOGENICITA'DELL'EPIDIDIMO SINISTRO SU VEROSIMILE BASE CONGESTIZIA,CON PRESENZA NELLA CODA DI CISTI DI 25 MM,CONCOMITA PRESENZA DI MINIMO IDROCELE REATTIVO.PRESENZA DI MINIMO VARICOCELE SX E DI INIZIALE PICCOLA ERNIA INGUINALE SX.dopodiche'ho rifatto lo spermiogramma con il seguente esito:
PH 8 VAL DA 7.4 A 8,
VOLUME 4 DA 2 A 6,
VISCOSITA'NELLA NORMA,
COLORE BIANCO AVORIO,
MOBILITA'DOPO UN'ORA 80%
DOPO3 ORE 60%
DOPO 5 ORE 40%
DOPO 7 ORE 20%,
CONTA
SPERMATOZOI 180 MILIONI VAL NORM MAGGIORE DI 30MILIONI
LEUCOCITI 0,5 VAL NORM MIN DI 0,5
MORFOLOGIA
FORME NORMALI 97%
ANOMALIE MORFOLOGICHE 0
FORME IMMATURE 3%.
IL MIO MEDICO DICE CHE E'TUTTO OK DI STARE TRANQUILLO,DI FARE SOLO UNA TERAPIA ANTIINFIAMMATORIA PER IL DOLORE,MA DOPO 3GIORNI DI MESULID IL DOLORE ANCORA PERSISTE.COSA DEVO FARE?SONO UN FIFONE DEI MEDICI E DELLE MALATTIE,SOPRATUTTO VEDENDO CHE QUESTO DOLORE NN VA VIA.
IN ATTESA DI UN VOSTRO CONSIGLIO
SALUTO CORDIALMENTE

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
crao utente i dolori testicolari sono molto elnti a passare, per quanto rigurada gli altri esami concordo sul fatto che siano nella norma
[#2] dopo  
Utente 156XXX

Iscritto dal 2010
gentilissimo dott
innanzitutto la ringrazio per la risp,
ma pensa che devo fare altri accertamenti?il dolore parte di lato al pene e scende nei testicoli...cosa ne pensa dell'esito dell'ecografia?
se quella cisti di 25mm fosse stata qlcsa di brutto l'ecografo l'avrebbe individuato?gli esami del sangue sono tutti nella norma,ma il dolore e'insopportabile,c'e'qlche altra terapia?
saluto cordialmente