Utente 364XXX
Gentili Dottori,vi sarei grato se poteste rispondere alle mie domande.Tali interrogativi,per quanto banali, costituiscono infatti,per me,una reale fonte di preoccupazione.

1 Si leggono statistiche che parlano di dimensioni medie oscillanti tra i 12,7 e i 15,7 cm e altre che parlano invece di 16 cm di lunghezza media e definiscono piccoli peni di 15 cm. Com'è possibile?Qual'è la verità?
2 Il mio pene(a sviluppo completato) misura circa 15,2 cm.Essendo alto 1.87 cm mi chiedo se non dovrebbe essere più lungo.In definitiva,secondo la vostra esperienza medica,esiste o no questa netta correlazione tra altezza e dimensioni?
3Non riesco esattamente a capire cosa si intenda quando si dice di misurare il pene dalla base.Non mi sembra così chiaro e quindi le misurazioni possono variare significativamente.
4Quale momento dell'erezione devo prendere in considerazione?Quando sono molto eccitato oppure no?

Grazie davvero.Arrivederci

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
caro signore,
le dimensioni posso variare l'importante è che lei riesca ad avere rapporti completi soddisfacenti
[#2] dopo  
Dr. Daniele Masala
28% attività
4% attualità
12% socialità
POZZUOLI (NA)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Caro signore la problematica delle dimensioni di lunghezza del pene è da sempre molto complessa perchè ha dei notevolissimi risvolti psicologici.
Diciamo che se le dimensioni non compromettono un corretto svolgimento della funzione sessuale esse stesse non possono costituire un vero e proprio problema d'organo dunque la competenza in questi casi si sposta interamente sulla sfera psicologica e lei è invitato a consultare un collega psicologo.
Se invece la problematica le crea seri problemi durante il rapporto sessuale o addirittura l'impossibilità allora la chirurgia urologica può esserle utile.
Cordiali saluti,
dott Daniele Masala.