Utente 156XXX
Salve,
mi hanno diagnosticato un aneurisma setto interatriale con presenta di shunt dx-sx persistente di media entità e 20 segnali microembolici in condizioni basali.

In questi casi cosa è consigliabile fare?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
101860

Cancellato nel 2013
In linea di massima, la presenza di shunt sxdx da difetto del setto interatriale è suscettibile di correzione. Quasi sempre è possibile posizionare un ombrellino per via percutanea senza ricorrere all'intervento cardiochirurgico.
Si rivolga alla cardiologia di un grosso ospedale (per es a Milano: Niguarda, San Raffaele, Sacco) dove potrà trovare uno specialista che le saprà dare consigli utili a tale proposito.