Utente 156XXX
Gentili ed Egregi Dottori volevo porVi una domanda che da tempo mi ronza in testa; la dimensione della mano e soprattutto quella delle dita in un uomo da cosa è caratterizzata?mi spiego meglio sono un ragazzo ventenne alto 186 cm numero di piede 45 di corporatura abbastanza robusta, ciononostante la mia mano è sproporzionata al resto del corpo, x il fatto che le dita sono piu corte del palmo e particolarmente magre mi sembra quasi una mano femminile!dunque vi sono modi quantomeno per ingrossare le dita?o col passare del tempo la mano tende a "ingrossarsi" assumendo un aspetto più "virile"?grazie anticipatamente
[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Non credo che a 20 anni ci siano margini...di ulteriore sviluppo degli arti, ma per un approfondimento sul tema che ha proposto dovrebbe ripostare in specialiatà ORTOPEDIA