Utente 155XXX
Salve a tutti vorrei chiedere il vostro parere
sulle analisi che ho ritirato e che mi fanno stare
in pensiero.

Premetto che ho 28 anni a sono in sovrappeso sono
alto 1,73 e peso quasi 100 kg e che bevo poco
in effetti sicuramente non arrivo a bere 2 litri
ma berrò all' incirca 1,5 litri al giorno e mangio male

Premesso che ho fatto il prelievo di urine
dopo 13 ore di digiuno, e che la prima urinata
l' ho fatta a casa, mentre la seconda è stata quella
dell' esame.

I valori che non vanno bene sono le Proteine e
non so se anche quelli della creatinina e di
Proteina/Creatinina in quanto per quest' ultimi
non sono scritti i valori di riferimento.
Riporto i Valori:

Colore Giallo - Aspetto Limpido
Proteine 30 mg/dL valori riferimento 0-15 mg/dL
Creatinina >=300 mg/dL
Proteina/Creatinina 150 mg/ val. rif. 150mg/g
Peso Specifico 1.031 val rif 1,015 - 1,030

Tutti gli altri valori sono nella norma.

In oltre ho fatto anche gli esami del sangue
e ho il Colesterolo e i Trigliceridi un pò alti,
mentre il resto tutto bene anche la creatinina
del sangue è ok e anche l' elettroforesi
delle siero proteine sono ok.

Colesterolo 267 mg/dl val rif 110 - 200
Trigliceridi 188 mg/dL val rif 20 - 150

Sono molto preoccupato per la situazione renale
qualcuno riesce a delucidarmi?
Grazie di cuore


Aggiungo con l' opzione "modifica testo"

Aggiungo in oltre per informazione che la quantità di
creatinina nel sangue è invece nella norma infatti
ho 0,9 e i valori riferimento sono 0,5-1,4
ed anche le proteine totali nel sangue sono nella norma
infatti sono 7,7 g/dL e i valori di riferimento
sono 6,0 - 8,2.
Aggiungo in oltre che non ho mai avuto dolori renali.

Aspetto speranzoso una vostra risposta perchè ignorante in materia
sono molto preoccupato.

Grazie mille in anticipo

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Filippo Mangione
28% attività
0% attualità
16% socialità
PAVIA (PV)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Gentile Signore,
il valore determinato con striscia reattiva ha scarsa specificità.

Vista la sua situazione clinica consiglierei di eseguire la ricerca dell'albuminuria, meglio se su urine delle 24 ore.

Si riferisca al suo medico per una valutazione complessiva dei fattori di rischio cardiovascolare e renale; egli potrà eventualmente suggerirle il ricorso al nefrologo.

Cordialità
[#2] dopo  
Utente 155XXX

Iscritto dal 2010
Grazie mille per la risposta dottore
Il tipo di esame era "esame chimico fisico urine"
e tra l' altro il prelievo per l' esame sanguigno è stato fatto circa 5 minuti prima di riempire la provetta delle urine.
Sicuramente domani prenoterò una visita dal mio medico di famiglia che mi indirizzerà sul da farsi.

Tuttavia in attesa di andare dal mio medico volevo chiedere se possibile una cosa tralasciando temporaneamente i fattori di rischio quali sovrappeso, alimentazione e cardiovascolare che in ogni caso tratterò col mio medico.
Per quanto riguarda il discorso renale, considerando la mia cattiva alimentazione (parecchi salumi, insaccati, carne) e considerando il fatto che bevo poco, i miei valori nelle urine un pò alti non dovrebbero indicare una insufficenza renale vero? Anche perchè i valori di creatinina e di proteine totali nel sangue erano corretti, di conseguenza i reni fanno il loro dovere giusto?

Questi erano i valori urine alti o al limite (gli altri erano tutti ok):

Proteine 30 mg/dL valori riferimento 0-15 mg/dL

Creatinina >=300 mg/dL (nel foglio dell' esame non c' era il valore di riferimento)

Proteina/Creatinina 150 mg/g Cut-off 150mg/g (al limite ma ancora nel range giusto?)

Peso Specifico 1.031 valori riferimento 1,015 - 1,030 (quindi quasi normale)

Per info aggiungo che l' elettroforesi delle sieroproteine sono tutte ok compresa l' albumina, e che anche tutti i restanti valori dell' esame sanguigno come glucosio e ferritina sono ok (ovviamente tranne colesterolo e trigliceridi)

Resto fiducioso in attesa di una vostra risposta, dato che sono un pò ipocondriaco e quindi molto preoccupato anche perchè probabilmente fino a mercoledi non troverò appuntamento dal mio medico di famiglia, per questo volevo sapere se alla luce di questi valori posso restare per lo meno un pò sereno e che non si tratti di una cosa grave, pur trattando presto col mio medico il problema. Vi prego ne sarei davvero molto molto grato.
Grazie di cuore