Utente 156XXX
Buon giorno, da qualche tempo ho un dolorino, interno, in una posizione localizzabile un 10 cm a sinistra dell'ombelico, che si estende o influenza il dotto seminale sempre sinistro in modo molto lieve ma estremamente fastidioso. Ciò accadeva principalmente in caso di necessità di evacuare, flatulenza o vescica piena, oltre che alla palpazione tanto da indurre il mio medico con me daccordo a pensare a diverticoli (o peggio). In seguito ho effettuato la ricerca di sangue occulto in 3 campioni (tutti negativi) e colonscopia alla ricerca di diverticoli (intestino bello e sano). I sintomi sono praticamente scomparsi grazie alla preparazione alla colonscopia e con il relativo "lavaggio" dell'intestino per ripresentarsi in forma più lieve dopo qualche giorno.
Dovendo tornare dal medico con l'esito della colonscopia mi piacerebbe avere qualche idea su cosa cercare perchè il continuo ripetersi del doloretto interno e al dotto seminale oltre che preoccuparmi ha influenza sulla mia vita sessuale. Grazie mille
[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Approfitterei della visita con il suo curante per riproporre il quesito cui certamente non si può rispondere senza una visita.
Probabilmente si tratta di un disturbo funzionale a carico del colon non rilevabile ovviamente dagli esami che ha eseguito.