Utente 654XXX
Gentile Dottore/ssa Buonasera, ho un timore che mi assilla da ormai troppi giorni.
Sabato scorso, dopo un ritardo dal 10 aprile, ho scoperto di essere incinta dopo aver effettuato nr. 02 test di gravidanza di marche differenti, il mio ultimo ciclo risale al 15 marzo 2010 e non sono ancora riuscita ad andare da un ginecolo a causa delle liste di attesa.
La mia paura nasce nel aver utilizzato dell'antibiotico verso la fine di marzo, esattamente 2 capsule di Triasporin al mattino per 7 gg per via di alcune macchie sulla pelle, dei funghi.
Prima del periodo in cui avrei dovuto avere il ciclo ho utilizzato anche nr. 01 compressa di Co-Efferalgan effervescente per un dolore alla spalla causato da un vecchio incidente e Rinazina nasale per un raffreddore che non cessava di passare, ho smesso di usare lo spray quando ho saputo della gravidanza...
Adesso sono super preoccupata perchè ho paura di eventuali deformazioni del feto...
Leggendo su questo portale ho notato che molte persone hanno utilizzato antibiotici in gravidanza ma non lo stesso da me utilizzato...
Quanto richio c'è che il mio bambino abbia complicazioni o malformazioni?
Ringrazio in anticipo per la risposta che mi darete.
Buon Lavoro.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
20% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile utente
stia tranquilla,l'unico farmaco "impegnativo" è il triasporin il quale,però,può essere usato in gravidanza in caso di micosi sistemiche
[#2] dopo  
Utente 654XXX

Iscritto dal 2008
Dottore Buongiorno, è stato davvero molto gentile ad avermi risposto in modo così immediato, mi creda mi ha tolto davvero un peso.
La ringrazio e le auguro una buona giornata ed un buon lavoro.