Utente 106XXX
buona sera dottori avrei un quesito da porre..
2 sere fa sono stato con una prostituta che ogni tanto quando mi sento solo frequento...
dopo il rapporto vaginale protetto ho sfilato il preservativo toccandolo con le mani.. sul dito avevo una piccolissima ferita NON sanguinante ma con quel liquido trasparente che ce prima che si asciughi la ferita e che si formi la crosta vera e propria. sfilando il preservativo (bagnato dal liquido vaginale della ragazza)lo toccato con quella ferita. anche se il sangue non era presente vorrei sapere se ce rischio di aver contratto hiv. le mi ha detto di non essere malata e che a ogni cliente prende le dovute precauzioni. posso stare tranquillo?
premetto che per il lavoro che svolgo sono soggetto a tagli ed escoriazioni alle dita e che quel taglietto me lo saro fatto piu o meno 30 minuti prima del rapporto. aggiungo anche che un po di bruciore lo sentito toccando il preservativo tipo quando una persona con una escoriazione anche se non e sangunante tocca dell 'alcol. grazie per la vostra risposta cordiali saluti.
[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
8% attualità
20% socialità
VALENZA (AL)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2005
Salve,
anche se la possibilità c'è, direi che è molto difficile un possibile contagio. Aspetti tre mesi ed effettui il suo test e, nel frattempo, rapporti protetti.

Saluti

Mocci
[#2] dopo  
Utente 106XXX

Iscritto dal 2009
grazie dottore per la sua tempestiva risposta... vorrei chiederle una curiosità. quando avevo piu o meno 11 12 anni sono stato vaccinato per lepatite B. ho fatto 3 vaccini a distanza di qualche settimana.vorrei sapere quanto sia valido e se per caso devo rifare altri richiami. grazie cortesi saluti