Utente 365XXX
SAlve, ho 30 anni e da sempre ho problemi con le mie dimensioni. NOn mi senti di sottopormi all intervento chirurgico che è costoso e, mi si dice, pericoloso e con risultati che si perdono nel tempo. Ho saputo dell esistenza di un gel, l'Androgel, che puo aumentare la circonferenza del pene. Potete darmi qualche delucidazione?
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro signore ,
all'età di 30 anni purtroppo non è una indicazione terapeutica "facilmente consigliabile".
Un cordiale saluto.

giovanni Beretta.
www.andrologiamedica.org.
[#2] dopo  
Utente 365XXX

Iscritto dal 2007
Salve,
perchè non è facilmente consigliabile alla mia età?
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Perchè ormai ha superato la fase puberale e le possibilità che questo gel faccia qualcosa sono veramente limitate.
Ancora un cordiale saluto.

Giovanni Beretta.
[#4] dopo  
Utente 365XXX

Iscritto dal 2007
Grazie per la risposta.
Se provassi lo stesso potrei avere delle complicazioni o al massimo non farebbe effetto?

grazie mille
[#5] dopo  
Dr. Roberto Mallus
36% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2003
La complicazione ,non di poco conto, è che la presenza di androgeni "esterni" nel suo circolo provocherà irrimediabilemente una "ordine" centrale di produrne meno in periferia ( testicoli e surreni).
L'indicazione dell'androgel è l'ipogonadismo accertato con una visita e con una dimnuizione del testosterone plasmatico in circolo.
Sperando di essere stato chiaro segua i consigli del collega.
Cordiali saluti
[#6] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Mi associo alla considerazioni fatte dal collega Mallus.
Ancora un cordiale saluto.
[#7] dopo  
Dr. Giuseppe Benedetto
28% attività
0% attualità
16% socialità
VICENZA (VI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2004
anch'io mi associo
[#8] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Se posso darle ancora un altro consiglio , prima di iniziare qualsiasi strategia terapeutica ormonale , è sempre bene fare almeno una valutazione ematochimica completa con dosaggio del testosterone totale e libero.