Utente 157XXX
Ho 24 anni e avendo notato per caso un diradamento dei capelli ai lati della fronte sono andato da un dermatologo che mi ha prescritto finasteride, da prendere una scatola (un mese) in primavera e una scatola in autunno. Dato che non ho trovato riscontri in internet di questo uso di finasteride, volevo sapere se effettivamente ci sono casi in cui è efficace prenderla due volte all'anno, e che risultati dovrei aspettarmi. Inoltre ho chiesto al dermatologo se c'è un modo per valutare oggettivamente gli eventuali risultati e mi ha risposto che non è possibile e che comunque non serve perchè la cura funziona sempre.
[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
sono veramente molto perplesso.
E' sicuro di avere capito bene? Infatti Tutto ciò non risponde alle evidenze scientifiche conosciute.
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 157XXX

Iscritto dal 2010
Quindi non c'è nessuna possibilità che questa terapia sia corretta, qualunque sia la mia situazione?
[#3] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
A me (e alla MSD, ovviamente) il protocollo terapeutico non risulta avere razionale (che sarebbe inibire in maniera protratta l'enzima 5 alfa reduttasi); penso che vi possa essere stato un fraintendimento.
Cordialità
[#4] dopo  
Utente 157XXX

Iscritto dal 2010
Ok grazie, allora proverò ad andare da un altro dermatologo. Non può esserci stato nessun fraintendimento, è stato molto chiaro e mi ha fatto la ricetta per due confezioni. Qualcuno può consigliarmi un dermatologo vicino a dove abito?
[#5] dopo  
Utente 157XXX

Iscritto dal 2010
Sono andato da un altro dermatologo che mi ha prescritto una compressa di finasteride al giorno per sempre, e mi ha confermato che non serve nessun controllo perchè la ricrescita c'è sempre ed è sempre totale.
[#6] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Gent.le pz
stiamo migliorando: attualmente la terapia è corretta e condivisibile, in quanto a dosaggio e frequenza.
Qualche ulteriore dubbio nasce riguardo alla frase
"mi ha confermato che non serve nessun controllo perchè la ricrescita c'è sempre ed è sempre totale."
perchè non corrisponde a quanto emerge dalle evidenze cliniche e di letteratura.
Esiste infatti una quota (per quanto minoritaria,di "Not responders" , la ricrescita è variabile, e i controlli si fanno.
Potrebbe esserci stato un ennesimo fraintendimento?
Cordialità
[#7] dopo  
Utente 157XXX

Iscritto dal 2010
Non c'era stato fraintendimento prima e non c'è stato adesso. Ho fatto la stessa domanda varie volte e alla fine mi ha detto che se voglio posso fare delle foto, ma solo per curiosità perchè non c'è nessuna possibilità che i capelli non ricrescano o che inizino a cadere in futuro. I primi effetti si vedono dopo sei mesi, sono massimi dopo due anni e poi non cambiano più.