Utente 156XXX
Salve, sono un ragazzo di 23 anni, a partire da i 15 anni mi sono iniziate a sparire le erezioni mattutine, arrivando ad oggi che per riuscire ad avere un rapporto devo essere stimolato molto dalla mia ragazza, raggiungendo un erezione molto scarsa all'incirca del 70%, e dopo la prima eiaculazione difficilmente riesco a continuare anche a distanza di molto tempo, e per peggiorare la mia situazione da qualche mese, mi sta capitando di avere sempre l'eiaculazione precoce, voglio aggiungere che ho i capezzoli leggermente gonfi e sotto e come se ci fosse un nodulo forse questa potrebbe essere una causa del mio problema?
circa un mese fa andai da un androlo e mi prescrisse un ecopower penieno dinamico con eventuale redosine rigidome, il prolema e che questo esame costa tantissimo per me, gia ogni visita con il dottore mi costa parecchio, vorrei sapere se magari questo esame e evitabile per il momento, oppure se è mutuabile?
Potreste darmi pure un vostro parere sulla mia situazione, cosa pensate possa essere la causa di questo disturbo?
vorrei premettere che non fumo e non ho mai fatto uso di sostanze stupefacenti, attendo una vostra risposta grazie anticipatamente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
caro signore,
un ecocolordoppler penieneo svolto in regime di SSN costa pochi euro così come la visita. Si faccia aiutare dal suo medico di base. sta li apposta.
[#2] dopo  


dal 2010
la ringrazio per il suo consiglio, però volevo sapere anche cosa ne pensavate del mio problema!
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
penso che i problemi vadano ridsolti, a 24 anni rara la gravità o la irrecuperabilità