Utente 135XXX
Buongiorno,
vorrei un consiglio relativo ad un problema di essceeivo gonfiore addominale, ma non esclusivamente addominale, mi sento gonfia un po’ dappertutto…tanto che se se mi tocco la pelle ho poca sensibilità…
Ho sempre sofferto di gonfiore dovuto a sindrome del colon irritabile con stipsi ma ultimamente la cosa è diventata davvero insopportabile, mi accorgo che questo esasperato gonfiore si è trasformato anche in tensione muscolare, tanto da farmi avvertire delle contrazioni involontarie che mi costringono ad un continuo stato di tensione. Ad aggravare questa sensazione si è aggiunta la difficoltà ad urinare particolarmente marcata in certi giorni, anche se bevo tanto, anzi piu’ bevo e peggio è!!! Mi sembra di avere un sasso dentro la pancia…quasi un’ostruzione che blocca tutto e mi provoca tra l’altro anche mal di schiena come conseguenza del gonfiore…
Con la mia dottoressa ne ho parlato piu’ volte ma dopo avermi consigliato vari farmaci che hanno prodotto scarsissimi risultati…non sa davvero piu’ cosa dirmi… Mi dovrei rivolgere ad uno specialista? (oltre al gastoenterologo da cui sono già andata piu’ volte) Mi consigliate un’ecografia? Ed eventualmente di che tipo?
grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Il suo caso appare complesso e di non facile soluzione: e' necessaria una Visita Medica diretta; quanto meno per inquadrare il tipo di problema, che a mio avviso potrebbe essere di natura neurologica oppure psicologica.
Cordiali saluti