Utente 123XXX
gent.mi dottori,come sempre sono qui a scrivervi per chidere un vostro prezioso consiglio e colgo l'occasione per ringraziare del servizio che offrite!!! mio papà ha eseguito l'altro giorno la visita di controllo dal nefrologo e vi scrivo di seguito il referto per chidervi dei chiarimenti:paziente affetto da cardiopatia ischemica,ipertensione arteriosa,diabete mellito di tipo 2,portatore di trait talassemico,obesità,adenoCa della prostata;a febbraio 2010 terminata radioterapia.riscontro di IRC e protenuria dal 2005.al controllo odierno si conferma il quadro di insufficienza renale:creatinina 2.24mg/dl,clearance sec Cockcroft 47 ml/min,urea 104mg/dl.incremento della protenuria:2,47g/24ore(95mg/dl),precedente 1,31g/l.glicemia 160.hbA1c 8.1%. PA 170/95,fc 84 ar per extrasistolalia.peso 113,ht vestito 171cm.cuore:toni cupi,aritmici per rare ex.torace:MV presente ,non rumori di stasi.addome globoso per abbondante adipe.edemi declivi+++.si aumenta nuovamente lasix a 2 cp tutti i giorni,restante terapia invariata.controllo a settembre.utile dieta ipocalorica e perdere peso. premetto che nei mesi precedenti mio papà aveva diminuito il lasix per problemi in conseguenza alla radioterapia per l'adenocarcinoma prostatico..cosa significano toni cupi aritmici per rare ex???? mio papà è stato operato di 4 by-pass al cuore nel 2007 ed esegue i controlli ogni anno,il prossimo dovrebbe essere a breve...è tutto ok? o c'è qualcosa di preoccupante per il cuore? vorrei gentilmente chiedere un consulto anche ad un nefrologo.... cosa pensa della situazione di mio papà? grazie ancora per il vostro utilissimo servizio e la vostrra cordialit°!!!!!!!!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
la dizione riportata di "toni cupi aritmici" è soltanto una descrizione auscultatoria dell'attività cardiaca che non si correla ad una specifica patologia, se non per le extrasistoli riscontrate il cui significato andrebbe valutato almeno con una visita cardiologica.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 123XXX

Iscritto dal 2009
MI SCUSI DOTTORE COSA SONO LE EXTRASISTOLI? è QUALCOSA DI PREOCCUPANTE? MIO PAPà DOPO L'OPERAZIONE PER 4 BY-PASS FA PERIODICAMENTE I CONTROLLI E IL PROSSIMO DOVREBBE FARLO A SETTEMBRE,BISOGNA ANTICIPARE L'APPUNTAMENTO DAL CARDIOLOGO? GRAZIE,CORDIALI SALUTI.
[#3] dopo  
Utente 123XXX

Iscritto dal 2009
gentilissimi dottori vorrei chiedervi un consulto sull'esito dell'esame holter effettuato da mio papà: ritmo sinusale a FC media di 59 BPM,min31 max 96;alcuni episodi notturni di BAV di 2 grado tipo 1 e BAV2:1,senza pause significative. Frequenti extrasistoli atriali isolate. Alcune extrasistoli ventricolari isolate,rare coppie.
da un paio di mesi mio papà accusa stanchezza e respiro affannato se fa sforzi,es camminare,fare le scale.... al controllo dall'angiologo è andato tutto bene,ha fatto anche l'ecodopler e ci hanno detto che è tutto ok,deve usare le calze elastiche per le gambe gonfie e gli hanno aumentato il lasix per il gonfiore,gli hanno inoltre prescritto un ecocardiogramma transtoracico per sospetto iniziale scompenso cardiaco.per favore mi potete spiegare cosa significa tutto questo? è preoccuipante? cos'è questo scompenso cardiaco? l'holter è stato fatto a ottobre....ma il cardiologo aveva detto che era tutto ok...può essere cambiata la situazione in questi mesi?
[#4] dopo  
Utente 123XXX

Iscritto dal 2009
vi riporto anche l'esito dell'esame ecocardiograficom-b colordoppler fatto oggi :esame limitato dalla sfavorevole situazione toracica.normale per dimensioni la cavità ventricolare sinistra con spessori di pareti ai limiti superiori della norma.non grossolane alterazioni della cinesi regionale. normale la funzione sistolica con frazione d'eiezione di 0.59 ispettivamente tra 0.55 e 0.60.
normale il pattern transmitralico. normale per dimensioni e cinesi la cavità ventricolare destra( TAPSE 16mm) .dilatazione atriale sinistra (area AS 38cmq) minimo rigurgito mitralico in valvola fibrocalcifica. normali per morfologia e caratteristiche di flusso la valvola aortica. processi degenerativi a carico delle pareti dell'aorta. mio papà ha 74 anni,pesa 108kg ed è alto circa 170cm,sup.mq 2.18. per favore mi spiegate cosa vuol dire tutto questo? viene confermato lo stato di scompenso cardiaco che aveva ipotizzato il medico ,per la stanchezza che sente mio papà? grazie in anticipo,spero in una vostra risposta al più presto!!!