Utente 157XXX
EGR. DOTTORI MIO FIGLIO APPENA NATO,GLI VIENE DIAGNOSTICATA UNA RISALITA A DX DA RIFERIRE A RELAXATIO DIAFRAMMATICA. DECIDONO DI NON INTERVENIRE E ASPETTARE QUALCHE MESE. A 6 MESI SI TENTA LA RIPOSIZIONE MA MI DICONOI CHE APRENDO, SI VEDEVA CHE NON C'ERA SPAZIO SUFFICIENTE PER "TOGLIERE IL FEGATO, ABBASSARE IL POLMONE DI DX (RISALITO) E RIPOSIZIONARE IL DIAFRAMMA.....MI DICONO è MEGLIO LASCIAR STARE..
1) MI CHIEDO MA LA RNM E TAC E RX NON HANNO DATO IN PRECEDENZA LA VISIONE DEI FATTI???
2) NON SI POTEVA PORTARE A TERMINE L'INTERVENTO?
3)SARA' UGUALE AVERE LA RISALITA A DX AL 4° SPAZIO INTERCOSTALE? E VIVERE COSI?
GRAZIE MILLE

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Antonio F. A. Cutrupi
28% attività
4% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2008
Gentilissimo Papà, carissima Famiglia.

il " caso" del vostro piccolino è certamente un pò particolare.

forse si tratta di ernia morgani-larrey ?

potreste con piacere inviare le immagini degli esami strumentali eseguiti sin qui, e ne potremmo certamente discutere insieme, anche in maniera non pubblica.

sarebbe molto utile sapere la funzionalità respiratoria del piccolo, l'avete mai controllata?

quanto è attivo il polmone destro?

sappiatemi/ci a vostra completa disposizione.

Cordialità
[#2] dopo  
Utente 157XXX

Iscritto dal 2010
SALVE DOTTORE, NON è UN ERNIA, O MEGLIO NON è FORATA. I VISCERI NON SONO ANDATI IN TORACE!
è UNA RISALITA A DX DEL FEGATO CHE SPINGE IL POLMONE DI DESTRA, SOPRA. L'INTERVENTO TENTATO : PARLA DI MANCANZA DI COMUNICAZIONE CON LA CAVITA' TORACICA, E LA VALUTAZIONE RISCIO /BENEFICIO ERA PROPENSIA A LASCIAR CORRERE LA VITA COSI......

LA FUNZIONALITà NN è STATA FATTA, IN QUANTO ALL'EPOCA NN COLLABORATIVO, LA SATURAZIONE MEDIA è 96/.....
LA POSIZIONE è ALLA 6° COSTA 4° SPAZIO INTERCOSTALE.
SPERO DI ESPRIMERMI IN MANIERA CHIARA, GRAZIE
[#3] dopo  
Dr. Antonio F. A. Cutrupi
28% attività
4% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2008
Gent.mo Papà,

capisco bene che è una relaxatio diaframmatica, mi sembra strano semplicemente dedurre che oltre la risalita epatica a sfondare il tesso diaframmatico si decida di evitare di fare qualsiasi cosa di utile si possa fare per salvaguardare e far meglio sviluppare il polmone dello stesso lato.

è stato chiarissimo, non si preoccupi.

cordialità

[#4] dopo  
Utente 157XXX

Iscritto dal 2010
GENTILE DOTTORE, NON è IL SOLO A NON VEDERCI CHIARO::
LE SCRIVO LA DESCRIZIONE DELL'INTERVENTO FATTA DAL PROF. CHE HA OPERATO..

I aparotomia sottocostale dx. Aperto il peritoneo si mobilizza parzialmente il fegato che è tenacemente adeso al diaframma senza alcuna soluzione di continuità.L'eplorazione dimostra che la grande ala del fegato è spostata e ruotata in alto e medialmente con inserzione alta del diaframma destro. Non esiste comunicazione con la cavità toracica.L'eplorazione dell'intestino mostra un cieco alto e un appendice retrocecale. Appendicectomia per inversione Chiusura a strati della parete.
(è ARABO PER ME).......GARZIE ANCORA