Utente 111XXX
Salve a tutti! avrei una domanda da porvi: mio padre è stato operato per un intervento di bypass (ne sono stati effettuati 3 + un'angioplastica successiva), intervento abbastanza complicato in vista del fatto che le vene stando a quanto riferito dai medici erano bianche come calce visto il mancato circolo di sangue, intervento avvenuto a seguito di un ischemia che fortunatamente è stata presa in tempo e non ha avuto l'infarto. Ora vi chiedo: è stato spostato dalla clinica di riabilitazione in ospedale a causa degli ENZIMI CARDIACI BASSI, ma non trovo riscontri sul sito, potreste delucidarmi al riguardo, quali rischi ci sono? è la stessa situazione di chi ha gli enzimi cardiaci alti? graziee buona serata :)

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
101860

Cancellato nel 2013
gentile utente, mi sembra molto strano che il riscontro di enzimi cardiaci bassi (e non alti) sia fonte di preoccupazione. E' sicuro che non ci siano altri motivi per un nuovo ricovero ospedaliero ? Si informi meglio e mi faccia sapere.

cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 111XXX

Iscritto dal 2009
Gentile dottore mi scusi, in realtà gli enzimi cardiaci erano alti, errore di mio padre che ha capito il contrario, volevo sapere dunque gli enzimi cardiaci "alti" cosa potrebbero arrecare? le spiego meglio la situazione:
mio apdre ha avuto 3 bypass + angioplastica, l'intervento è stato più complicato del previsto, ma mio padre si è ripreso molto bene secondo i medici, ciò nonostante alcuni giorni fa è stato trasportato dalla clinica riabilitativa presso un'ospedale in quanto si erano presentati enzimi alti, che stanno scendendo secondo le ultime analisi. Cosa comporta avere in circolo enzimi cardicaci elevati?
La ringrazio,
Distinti saluti.
[#3] dopo  
101860

Cancellato nel 2013
Il riscontro di enzimi cardiaci alti può essere espressione di ischemia miocardica o di infarto. I medici dovranno valutare se ci sono le indicazioni per eseguire una coronarografia di controllo.

Cordiali saluti