Utente 155XXX
Salve. Sono una ragazza di 22 anni normopeso con adiposità localizzate sulle cosce e sui fianchi. Ho cercato sul web informazioni circa la lipocavitazione e ho trovato che è una tecnica non invasiva e permette di scogliere il grasso nei punti trattati. A tal proposito però ho visto anche che i risultati ottenuti poi possono scomparire. Siccome mi sono rivolta presso uno specialista nella mia zona che mi ha fatto un preventivo di 3.600 euro(trattamenti vari di cui 8 sedute di lipocavitazione), volevo sapere se ne vale la pena. E' vero che i benefici di questo trattamento hanno vita breve? Se così fosse per il me il prezzo non è giustificato visto che con 1500 euro in più posso fare una liposuzione definitiva. Ringrazio anticipatamente.
[#1] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
20% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gent. utente,
una liporiduzione chirurgica, attualmente, è il trattamento principale per le adiposità localizzate di una certa importanza.
Le metodiche che la medicina estetica offre, in questi casi, mirano a migliorare il profilo estetico e l'armonia corporea delle varie distrettualità senza grosse pretese o si pongono come alternativa in quei soggetti che rifiutano l'intervento chirurgico.
Tra queste metodiche, la lipocavitazione è quella che più si avvicina ad un risultato più naturale e gratificante.
Il risultato, poi, dipende moltissimo dal tipo di adiposità e dal suo spessore, dalla Sua localizzazione e dall'apparecchio generatore di ultrasuoni utilizzato.
Pertanto, sono leggittimi i Suoi dubbi...che dovranno essere risolti, con una doverosa informazione, dal medico a cui si è rivolta.
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 155XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio per la sua risposta. Purtroppo il medico al quale mi sono rivolta è stato piuttosto sbrigativo nelle spiegazioni e ad una settimana dalla prima visita mi ha subito fissato il primo trattamento e stilato un preventivo immediato. Io credo che anche per il più stupido dei trattamenti un medico onesto e qualificato deve informare il proprio paziente e accertarsi che sia consapevole di ciò che deve affrontare, altrimenti non c'è proprio la necessità di rivolgersi a un dottore, dato che un servizio analogo viene offerto anche in un centro estetico.

Comunque approfitto, se possibile, della sua disponibilità per chiarire alcuni dubbi. Mi chiedo se un trattamento di questo tipo possa effettivamente recare dei danni estetici, tipo avvallamenti cutanei anche a distanza di tempo e in quali casi. Inoltre vorrei sapere se dopo aver ottenuto un risultato soddisfacente, mantenendo un'alimentazione adeguata e/o facendo attività fisica, le adiposità debbano necessariamente ripresentarsi.
A proposito del trattamento quando le cellule adipose si rompono vengono totalmente drenate? Il mio dubbio è che le zone trattate possano presentarsi molli anche se sottoposte a successivi massaggi drenanti.
La ringrazio ancora.
[#3] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
20% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Gent. utente,
il trattamento se ben eseguito non causa alcun inestetismo ed i risultati, nel tempo, permangono soprattutto controllando la propria alimentazione ed abbinando un minimo di attività ginnica.
I grassi rilasciati in circolo, dopo la rottura delle cellule adipose (adipocitolisi), potranno essere totalmente allontanati dall'organismo abbinando terapia idropinica ed assumendo un derivato amminoacidico nei giorni successivi alla seduta; mentre a distanza di una settimana andrà effettuato un drenaggio linfatico manuale.
Cordiali saluti.
[#4] dopo  
Utente 155XXX

Iscritto dal 2010
Grazie dottore. Volevo chiederle un'ultima informazione. Durante il trattamento è necessario eseguire una particolare dieta? Se sì per quanti giorni prima e dopo ogni seduta di lipocavitazione?