Utente 154XXX
Gentili dottori,
Sabato prossimo parto per un viaggio di 4 giorni per Siviglia, una località molto calda e la temperatura può arrivare intorno ai 40 gradi.Il mio stato di salute, alla luce di quanto è emerso fino ad ora è il seguente: astenia e febbricola alternante cioè sale intorno ai 37.2 37.3 ,quando sopratutto faccio sforzi fisici di qualsiasi genere, per poi scendere intorno ai 36.5 36.8 quando sono sdraiato o riposato.
Ho Fatto tutte le analisi possibili è risulto positivo alle EBV (EBNA IGG) 526,00 con parametri di riferimento (>40 positivo) e EBV VCA iGg 62,70 (>40 positivo)
per il resto tutto negativo anche HIV epetiti varie.
Riguardo all'emocromomo ho i linfociti alti a 48.5 (con riferimento 19-48) un pò alti e concentrazione media 32,6( riferimento 33-37) e contenuto medio26,3( riferimento(27-32)

La mia domanda è visto che l'analisi l'ho effettuate l'8 aprile è sono ancora in uno stato di astenia e febbricola in più anche dolorini alle gambe tipo da stanchezza, siccome devo andare a Siviglia e il troppo caldo mi farà male? inoltre prendere l'aeroplano in alta quota può darmi fastidio?

Vi ringrazio e scusate la prolissità del discorso.

saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Stelio Alvino
44% attività
16% attualità
20% socialità
MONTEPULCIANO (SI)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2008
Gentile Utente, lei ha fatto questi esami specifici per la mononucleosi perchè aveva questa sintomatologia sfumata con qualche linea di febbre o perchè ha avuto una fase di malattia vera e propria?
Da questi dati emerge solo che ha una immunità e probabilmente in passato ha avuto la mononucleosi.
O vi sono altri problemi che non ha descritto? Una cosa è essere in convalescenza un'altra avere una sintomatologia che è tutta da accertare.
Comunque dubito che attualmente le temperature anche li in questa stagione arrivino a 40°.
saluti
[#2] dopo  
154442

dal 2014
La ringrazio dottore,
io ho questi sintomi da circa Marzo di quest'anno, non ho avuto sintomi veri e propri del tipo mal di gola ecc. ma solo linfonodi ingrossati lievemente al collo(ma quelli ce l'ho quasi sempre)e uno piccolo all'inguine ma dopo aver effettuato un ecografia tegumentale del caso mi hanno detto che era per iperplasia reattiva.
A fine Gennaio ho avuto l'Herpes Zoster e non so se c'è una correlazione con questo mio stato e la mononucleosi(può esserci forme diverse di mononucleosi simili allo zoster?).I sintomi che ho che ripeto sono astenia( con espressa debolezza oppure solo un leggero mal di gambe simile ad un indolenzimento da stanchezza) e febbricola con picchi fino a 37 gradi alternati a temperature di 36.8 gradi e talvolta sopratutto quando riposo sul letto arriva a scendere fino ai 36.4- 36.5 gradi, inoltre, il medico mi ha dichiarato che sono sintomi legati ad uno stato di convalescenza della malattia.
La pressione va bene è nella norma intorno ai 130 max/70 min.Ho eseguito anche ultimamente un' ecografia ed esami delle urine ma niente, non è stato trovato niente tranne un'intensissimo meteorismo intestinale(dovuto al fatto che ero a digiuno tutto il giorno per l'esame ecografico e ho bevuto 1.5 litri d'acqua un'ora prima??).
Purtroppo lì a Siviglia fa caldo più che di qua in Toscana e le ripeto di nuovo ho paura che la debolezza prenda il sopravvento col caldo e che anche un'innalzamento in alta quota come con l'aereo possa nuocermi.
Inoltre, mi scusi se nuovamente sono prolisso ho pensato che fosse altro anche una forma leucemica oppure un'altra forma tumorale. Forse mi sbaglio sicuramente e ho solo paura.
Come mi devo muovere? secondo lei devo fare degli accertamenti immediati, posso fare una vacanza(breve) tranquilla?

le ripresento nuovamente l'emocromo che non presenta inversioni di formula e altri valori alterati ma solo:
-->[emocromo:Linfociti alti a 48.5 (con riferimento 19-48), Concentrazione media 32,6(riferimento 33-37)
Contenuto medio26,3( riferimento(27-32))]

In attesa la ringrazio della sua cortese attenzione

saluti
[#3] dopo  
Dr. Stelio Alvino
44% attività
16% attualità
20% socialità
MONTEPULCIANO (SI)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2008
Salve, è probabile che sia in una fase di convalescenza da pregressa mononucleosi. Il riposo fisico è importante per diverse settimane dopo la scomparsa dei sintomi. Ora una vacanza può essere riposante o meno in base a ciò che si vada a fare. Non vi sono problemi per l'aereo, certo lunghe camminate ed escursioni vanno limitate se non evitate così come lunghe esposizioni al sole che però in questa stagione dubito sia così caldo (in Marocco ad es. siamo sui 20/22 gradi ora, figuriamoci in Spagna...).
Forse non lo sa ma lei non ha affatto febbre, è normale che la temperatura vari nel corso della giornata e comunque entro i 37° è normale.
I segni laboratoristici poi sono ben lontani da quelle che sono le sue paure in relazione a forme leucemiche o altro.
Buone vacanze...
[#4] dopo  
154442

dal 2014
La ringrazio molto dottore, grazie davvero.
Oggi ho avuto la temperatura a circa 37.6 e oggi non è scesa sotto i 37 gradi.in più il cuore sembra batti più accellerato e sudavo freddo alle mani(possibile attacco di panico? o legato all'astenia?).
allora è febbre oppure no? può essere legato anche alla temperatura esterna?

grazie

saluti
[#5] dopo  
Dr. Stelio Alvino
44% attività
16% attualità
20% socialità
MONTEPULCIANO (SI)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2008
Oggi ha avuto un rialzo termico, la tachicardia può essere dipesa da quello. A questo punto le consiglierei di andare domani stesso dal suo medico per essere visitato e concordare il da farsi. Solo lui può valutare in che condizioni è realmente e se può affrontare il viaggio.