Utente 153XXX
Buongiorno,
Dal cultivo dello sperma é risultato che sono risultato positivo allénterococcus faecalis ufc/ml ed l´urologo presso cui sto in cura mi ha prescritto ciprobiotic da 500 mg ogni 12 ore per 14 giorni.
Volevo domandare : La presenza di questo batterio incide anche sul quantirativo e la mobilitá degli spermatozoi? Lo stesso puó causare dei disturbi urinari?
Quali soni i sintomi piú frequenti della presenza di quest´iltimo? Si guarisce completamente con un´adeguata cura antibiotica?
Sicuro di una pronta risposta invio i miei piú cordiali saluti e ringraziamenti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,non esiste uno standard clinico-sintomatologico legato alla presenza di un enterococco nel liquido seminale,peraltro con carica non elevata.Sicuramente l'infezione puo' non essee un evento favorevole ma ho la sensazione che,nel Suo caso,non e' decisiva ai fini di una gravidanza.Credo che possa essere vantaggioso consultare un esperto andrologo con certificata esperienza nel campo della fisiopatologia della riproduzione.Cordialita'
[#2] dopo  
Utente 153XXX

Iscritto dal 2010
fatta la cura di 14 gg. il cultivo dello sperma risulta essere il seguente:
" NO CRESCITA DI MICROORGANISMI -
<1.000 UFC/ml a 48 hr di incubazione."
Che significa? Tutto O.K.?
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...tutto ok.Consulti un esperto andrologo.Cordialita'.