Utente 372XXX
salve la mia ragazza ha dei sintomi (alcuni starnuti,naso chiuso e secrezioni) che lasciano pensare ad una sospetta allergia. ho 2 domande da porvi!
1)e' bene effettuare prima le prove allergiche e poi andare da uno specialista o viceversa?
2)da quale specialista andare? visto che i suoi sintomi sono legati al naso,puo' andare bene un otorino?
in attesa sta prendendo del reactine consigliato dal farmacista e sembra che il tutto vada meglio.
grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Salve,
Le consiglio di fare la visita da un allergologo, perché generalmente è lo stesso allergologo a fare (spesso nella stessa seduta) i test. Direi allergologo piuttosto che otorino (almeno in prima battuta) per motivi pratici (è ben più probabile che l'allergologo faccia i test piuttosto che l'otorino).
Eviti il Reactine per lunghi periodi di tempo (contiene un vasocostrittore) e lo sospenda almeno 7-10 giorni prima della visita.
Saluti