Utente 157XXX
buongiorno dottori,spero mi diate una risposta utile al mio caso.
ho 38 anni con una compagna di 35,premetto che per una serie di problemi più che altro suoi(stiamo insieme da oltre 15 anni)del tipo tabù per il sesso,paure varie ecc.ecc,situazioni familiari che non sto qui a specificare non abbiano mai avuto rapporti completi,io non l'ho fatto per rispetti nei suoi confronti,anzi spesso lei mi bloccava le mie voglie,ora comunque dopo tante insistenze mie si è deciso di farlo ma io non riesco a penetrarla non lo so se è ansia..o cosa sia aspettative varie bhò ..non so, perchè non mantengo l'erezione,ovvero riesco ad averla con la masturbazione o rapporto orale,am non al mantengo affatto per penetrarla,premetto che le analisi di routine dle sangue sono buono fatte un mense fà in quanto donatore AVIS,peò sono in cura da circa 4 anni per ipertensi ne con farmaci quali il "cardura" ed il "triatec sia normale che HCT"
Vorrei sapere secondo vopi da questa analisi al quanto breve e sintetica,premesso che io ho voglia la desidero,am sembra che a volte non ho più neanche desiderio di fare sesso,dicevo secondo voi può influire la cura per l'ipertesnione oppure è un problema solo psicogeno o potrebbero esserci altre cause.
grazie per la vos disponbilità

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
il più delle volte il cosìddetto matrimoni bianco ha cause psicogene. In ogni caso la causa psicogena nei maschi la si tende a fare per esclusione dopo aver scartato possibili altre cause:ormonali, circolatorie, metabolico o neurologiche. Meglio fasrsi vedere da specialistya in carne ed ossa che da un medico on line.