Utente 157XXX
Salve sono un ragazzo di 25 anni.sono quasi 7mesi che nn vivo piu in italia ma in spagna.La fonte del mio poblema nasce 6 mesi fa,ho avuto un rpporto sessuale a rischio,dopo alcuni mesi sono stato colpito da una brutta bronchite ma mi sono curata ed è passata alla grande.adesso sn alcuni mesi che soffro di mal di gola...ho tipo un fastidio permanente,ma riesco a mangiare e a bere tranquillamente solo ke mi sento come qualcosa nella gola.sono andato dal medico ke mi ha prescritto la prima volta un antiffiamatorio e alcune vitamine x alzare le difese immunitarie solo ke niente.sono ritornato e mi ha prescritto un antifiammatorio ibruprofeno e un antibiotico,ma niente il fastidio e diminito pero cìè sempre,sono ancora ritornato e mi ha dato un altro antibiotico e un altro antiinfiammatorio fortissimi i quali mi hanno portato problemi di diarrea e nausea...PERO HO NOTATO KE IL DOLORE ALLA GOLA QUANDO LAVORAVO(SICCOME LAVORO VICINO A UN FORNO A LEGNA),RESPIRO MOLTE POLVERI,IL DOLORE AUMENTAVA.da una settimana ho finito con l'ultima cura,sto un po meglio ma il fastidio cìè sempre,inoltre mi sono uscite alcune bollicine nella bocca e Il mio stomaco fa rumori strani,nn so forse l'abuso di antibiotici e vado spesso a urinare...e ho notato negli ultimi giorni un lieve bruciore alla cappella sul pene.mi sono deciso una settimana fa di rikiedere analisi del sangue x malattie sessuali.quest'attesa mi porta tantissima ansia in questi giorni.da quando ho finito l'antibiotico la diarrea è nn cìè quasi.INOLTRE SONO DIMAGRITO CIRCA 6 KILI IN 7 MESI(PREMETTO KE LAVORO 10 ORE AL GIORNO X 5 GIORNI...QUESTO MI STRESSA MOLTO,SIA FISICAMENTE KE MENTALMENTE,INFATTI ADESSO NN STO LAVORANDO))TRA POCHI GIORNI SAPRO IL RISULTATO DELLE ANALISI LE MIE PROCCUPAZIONI SONO ESAGERATE?PUO TRATTARSI DI QUALKE MALATTIA SESSUALE?...ASPETTO A PIU PRESTO LA VOSTRA RISPOSTA.
DISIINTI SALUTI....GRAZIE!!
[#1] dopo  
Dr. Mario Corcelli
52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
Gentile Signore,

quali analisi ha fatto e qual è il loro risultato?
[#2] dopo  
Utente 157XXX

Iscritto dal 2010
Salve Dottore.
Le analisi che ho fatto riguardavano tutte le malattie sessuali e fortunatamente l'esito è negativo x tutto.
Posso stare tranquillo dopo 6 mesi dal rapporto a rischio?
Sono andato dal mio medico in italia,che mi ha riscontrato una stomatite dovuto all'antibiotico.
con la gola sto molto meglio,solo un piccolo fastidio,il medico mi ha dato un antibiotico x 3 giorni mattina e sera,ERITROCINA 1000mg ed anke un integratore x la flora batterica una volta al giorno x 10 giorni.
solo ke da un paio di giorni ho un dolore intercostale,sono andato in ospedale dove mi hanno visitato e fatto un prelievo del sangue,ma i risultati sono tutti nella norma.
Grazie per la sua risposta.DISTINTI SALUTI!!
[#3] dopo  
Dr. Mario Corcelli
52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
se le analisi riguardano tutte le malattie sessuali, può stare tranquillo

infatti, per farle alcuni esempi, l'HIV ha un periodo-finestra di 3 mesi
l'epatite B e C di 6 mesi

Buona serata.
[#4] dopo  
Utente 157XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio ancora x la sua risposta.
Per quanto riguarda il dolore intercostale,da cosa puo essere dovuto,a qualcosa a che vedere sempre con l'uso di antibiotici?vi ripeto i risultati di stamattina all'ospedale erano tutti nella norma.
Distunti saluti e grazie ancora!
[#5] dopo  
Dr. Mario Corcelli
52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
se ad una radiografia del torace è stata esclusa una pleurite e dalle analisi del sangue e dall'ECG è stata esclusa una patologia cardiaca (nel caso che il dolore sia a sinistra in regione precordiale) il dolore intercostale può essere anche un risentimento muscolare del tutto temporaneo
[#6] dopo  
Utente 157XXX

Iscritto dal 2010
Non mi è stata eseguita una radiografia al torace,ma solo analisi del sanque,dove è stata esclusa una patolagia cardiaca.
Il dolore non e forte e persistente,ma solo quando aspiro fortemente e quando faccio alcuni movimenti.il dolore si estende su tutta la parte sottostante le costole,ripeto nn e un dolore forte.
La ringrazio per la sua tempestività nelle risposte.
[#7] dopo  
Utente 157XXX

Iscritto dal 2010
***ATTENZIONE!***
Questo consulto risulta aggiornato a più di DUE MESI fa:
valuta attentamente se la tua risposta può ancora essere utile all'utente!

Se ritieni opportuno inviare comunque il tuo consulto all'utente allora CANCELLA TUTTO QUESTO AVVISO e scrivi qui di seguito, grazie.