Utente 157XXX
SALVE SCRIVO PER UN PARERE CIRCA IL MIO PROBLEMA INSORTO ALL'INIZIO DI QUEST'ANNO.
HO 35 ANNI, MASCHIO IN ABS, CON ANAMNESI DI ERNIA IATALE DA SCIVOLAMENTO IN TERAPIA DI MANTENIMENTO CON OMEPRAZOLO 10 mg. PRATICO BODY BUILDING CON RAGOLARITA' DA UN ANNO E MEZZO CIRCA. NON ASSUMO NESSUN PRODOTTO. SOLTANTO POLIVITAMINICI OCCASIONALMENTE.
A GENNAIO HO AVVERTITO CARDIOPALMA IN PIU' OCCASIONI E PER QUESTO MOTIVO MI SONO SOTTOPOSTO AD ACCERTAMENTI.
DI SEGUITO GLI ESAMI ESEGUITI E I RISULTAI:

VISITA CARDIOLOGICA: LABILITA' OMEOSTASI PRESSORIA (150/90), SDOPPIAMNETO II TONO, BUON COMPENSO EMODINAMICO. ECG: SINGOLO BEV. SI CONSIGLIA HOLTER ED ECG DA SFORZO.
NB: DI SOLITO LA PRESSIONE E' NELLA NORMA. IN OCCASIONE DELLA VISITA ERO AFFETTO DA IPERTERMIA FEBBRILE DA SINDROME INFLUENZALE.

HOLTER: RITMO SINUSALE. RARA EXTRASISTOLIA SOPRAVENTRICOLARE ISOLATA. SPORADICA EXTRASISTOLIA VENTRICOLARE A BBS CON UNA SOLA COPPIA POLIMORFA.

ECG DA SFORZO: TIPO DI TEST: CICLOERGOMETRO, PROTOCOLLO 2 W x 2MIN. DURATA ESERCIZIO: 15.18. RECUPEO 7.54. FC MAX 164, PS MAX 205/105. (PRESERCIZIO FC 70 BPM, PS 140/80 - FINE PROVA FC 100 BPM, PS 135/70). TEST INTERROTTO PER ESAURIMENTO MUSCOLARE.
REFERTO: TEST APPENA MASSIMALE 88% FC MAX 200 W. DURANTE IL TEST: NON DISTURBI SOGGETTIVI, RARI BEV ISOLATI. AL PICCO DELLO SFORZO MODIFICAZIONI DI ST E DELL'ONDA T ALLA PUNTA E LATERALE CON DOPPIO PRODODTTO ELEVATO: 33600 IN ASSENZA DI ANGOR. NEL RECUPERO RIPRISTINO DELLE CONDIZIONI BASALI NEL PRIMO RECUPERO; NEL TARDO RECUPERO MODIFICAZIONI DELLA RIPOLARIZZAZIONE MOLTO SENSIBILI ALLE FASI RESPIRATORIE. CONCLUSIONI: TEST NEGATIVO PER SNTOMATOLOGIA, DUBBIO PER LA RIPOLARIZZAZIONE VENTRICOLARE (COMUNQUE A CARICHI ELEVATI E IN ASSENZA DI ANGOR). DA RIVALUTARE DOPO ECOCARDIOGRAMMA (IVS? RILASSAMENTO VENTRICOLARE ALTERATO, ECC.). NEL CASI DI ECOCARDIOGRAMMA NORMALE UTILE TEST DI IMAGING.

ECOCARDIOGRAMMA: ATRI SX NEI LIMITI. VENTRICOLO SX DI NORMALI DIMENSIONI E SPESSORI CON CONSERVATA FUNZIONE SISTOLICA GLOBALE E REGIONALE (FE 65%). RADICE AORTICA NORMALE CON VALVOLA TRICUSPIDE BEN CONTINENTE. SEZIONI DX NEI LIMITI CON NORMALE FUNZIONE VENTRICOLARE DX. PERICARDIO INDENNE.

EBBENE, ALLA LUCE DI QUANTO DETTO CHIEDO UN VOSTRO PARERE CIRCA LA NATURA DEL MIO PRESUNTO PB E SE E' NECESSARIO SOTTOPORSI AI TEST DI MAGING SUGGERITI IN OCCASIONE DELLA PROVA DA SFORZO.
ATTUALMENTE NON AVVERTO PIU' LE EXTRASISTO NVINTO DI VOLER/DOVERMI SOTTOPORRE AD ULTERIORI ESAMI (E SE SI CON QUALE URGENZA). IN ULTIMO CHIEDO SE A VOSTRO PARERE POSSO CONTINUARE LA MIA ATTIVITA' SPORTIVA E INTERGRANDOLA IN QUESTO PERIODO, ANALOGAMENTE ALL'ANNO SCORSO, ANCHE CON LA CORSA E SCATTI DI POTENZA.

RINGRAZIANDO ANTICIPATAMENTE, PORGO I PIU' CORDIALI SALUTI.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
in considerazione degli esami praticati, della sua età e della sintomatologia riferita, non ritengo necessario ulteriori indagini se non un accurato e più assiduo monitoraggio pressorio, visto che i valori riscontrati sia a riposo che durante il test da sforzo sono al di sopra della norma per la sua età.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 157XXX

Iscritto dal 2010
EGREGIO DOTTOR MARTINO LA RINGRAZIO PER LA RISPOSTA, PER I SUGGERIMENTI E PER IL TEMPO CHE HA VOLUTO DEDICARMI.
CORDIALMENTE.